Luisa Crusi prima degli eletti nel Consiglio dell’Ordine dei Dottori Commercialisti della Provincia di Lecce

Luisa Crusi prima degli eletti nel Consiglio dell’Ordine dei Dottori Commercialisti della Provincia di Lecce

5 Marzo 2022 Off Di Pantaleo Gianfreda

Luisa Crusi

Prestigioso incarico per la collepassese Luisa Crusi, dottore commercialista e docente di Discipline giuridiche ed economiche presso l’Istituto d’Istruzione Superiore “A. Meucci” di Casarano.

La stimata e brillante concittadina, docente e professionista molto apprezzata, è stata eletta consigliera dell’Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili della Provincia di Lecce nelle recenti elezioni tenutesi on line il 21 e 22 febbraio, cui hanno partecipato 1.516 votanti, in rappresentanza del 68,47% dei 2.214 iscritti all’Ordine.

Importante e significativo il suo risultato: nello spoglio dei voti è risultata prima degli eletti con 530 preferenze personali all’interno dell’unica e unitaria lista “Commercialisti nel Terzo Millennio”, che comprendeva 19 candidati ed ha espresso i 14 componenti del nuovo Consiglio dell’Ordine.

Luisa, nata a Collepasso il 9 luglio 1968, iscritta all’Ordine dei Commercialisti da 20 anni, coniugata e madre di due vispi e amatissimi gemelli, cittadina attiva anche nel sociale, ha così conseguito un riconoscimento brillante e forse inaspettato, ma indubbiamente meritato.

In questi anni la dott.ssa Crusi ha svolto, infatti, un intenso e appassionato lavoro all’interno dell’Ordine provinciale dei Dottori Commercialisti prima come componente e poi come Presidente della Commissione Turismo dello stesso Ordine, promuovendo convegni e incontri e collaborando in corsi di formazione sul delicato e strategico tema del turismo nel Salento.

LEGGI ANCHE  Sabato 28 settembre, ore 19.30, Biblioteca comunale, incontro sul tema “Il ritorno a Dio nella filosofia e nella teologia del Medio Evo”

A tal proposito mi piace ricordare la passione, l’impegno e la professionalità profusi da Luisa nell’organizzare e condurre il “Corso di formazione per progettisti di itinerari turistico-culturali ed eno-gastronomici”, promosso dall’Ordine dei Commercialisti in forma itinerante in vari Comuni della provincia di Lecce e tenuto anche a Collepasso, presso il Palazzo Baronale, per l’intera giornata del 22 maggio 2010, con il fattivo contributo dell’allora Amministrazione comunale, in cui rivestivo la funzione, tra le altre, di assessore allo Sviluppo economico (cliccare su articolo).

In questi anni Luisa Crusi ha saputo farsi apprezzare in ambito professionale e scolastico e in contesti diversi, grazie alla sua preparazione e al suo impegno (rigoroso ed esigente persino verso se stessa), ma anche per il carattere aperto e per gentilezza ed eleganza, che le hanno permesso di conquistare la stima ed il cuore (e i voti) anche di tanti colleghi nell’elezione a consigliere dell’Ordine dei Commercialisti.

Non rivelo certo alcun segreto se riporto, ad esempio, la circostanza che il sen. Giorgio Costa apprezza le qualità umane e professionali della dott.ssa Luisa Crusi.

Come è noto, Giorgio Costa, oltre ad essere stato parlamentare della Repubblica, è stato per decenni presidente e “dominus” dell’Ordine provinciale dei Commercialisti e recentemente è stato nominato dalla Ministra della Giustizia Cartabia tra i tre commissari straordinari del Consiglio Nazionale dell’Ordine dei Commercialisti, che hanno portato a Lecce e in tutte le province d’Italia al rinnovo dei Consigli dell’Ordine.

LEGGI ANCHE  “Progetto Cinema 2014”: giovedì 20 febbraio, ore 19.30, cinema Ariston: “Studio illegale” di Umberto Carteni

Per la verità, Luisa è stata ed è sempre attiva e aperta alle problematiche sociali, civili e culturali.

In occasione della recente e prematura scomparsa del comune amico Roberto Vantaggiato, suo collega di lavoro presso il “Meucci” di Casarano, ho scoperto la profonda stima e l’intensa comunanza culturale ed ideale che legavano l’“eccelso” Roberto, grande “cantore” della Salentinità, e la nostra concittadina.

Nello stesso ambito scolastico, la prof.ssa Crusi “interpreta” il suo ruolo di apprezzata docente di Discipline giuridiche ed economiche non solo a livello nozionistico.

Ricordo per tutti l’evento della “Giornata dell’Eccellenza e della Memoria” che la prof.ssa Crusi organizzò presso il “Meucci” il 26 gennaio 2016, in occasione della Giornata della Memoria, nel corso del quale inserì, tra gli altri, l’intervento dei “nostri” Giuseppe Lagna, componente del Direttivo provinciale Anpi, e la testimonianza di Giuseppe Pippi Marzano, deportato in un campo di prigionia nazista in Albania, che nei giorni scorsi ha raggiunto l’invidiabile traguardo dei 100 anni (cliccare su articolo).

Con questo invidiabile pedigree la “candidata” Luisa Crusi non poteva non essere tra i nuovi consiglieri dell’Ordine provinciale dei Commercialisti, insediatosi proprio ieri insieme al nuovo Presidente Fabio Corvino, che succede a Giuseppe Venneri, già sindaco e vicesindaco di Gallipoli, recentemente nominato nel Consiglio della Camera di Commercio di Lecce proprio in rappresentanza dell’Ordine.

LEGGI ANCHE  Appuntamenti sportivi di domenica 17 marzo: Stella in casa con l’Uggiano; Luna Blu fuori casa con l’Olimpius

Nel corso dell’insediamento, Luisa Crusi, prima degli eletti, è doverosamente intervenuta per ringraziare in primis chi ha sostenuto la sua candidatura e, come dice, “ho accolto con grande entusiasmo la carica facendo mio l’augurio di un ex consigliere al quale sono personalmente legata, Fortunato De Matteis di Maglie, ossia quello di lavorare sentendoci ‘Tutti Presidenti’, perché la categoria si aspetta da noi di essere rappresentata e difesa in questa triste stagione dell’economia in cui al dottore commercialista è dato di coadiuvare e sostenere le imprese e al contempo essere spesso un esecutore attento delle sempre più pressanti richieste dell’Erario”.

Congratulazioni, Luisa, buon lavoro e ad maiora!

Pantaleo Gianfreda