La giovanissima Giada De Lorenzis “colpisce” ancora: medaglia di bronzo alla “GiF Winter Edition” (Ginnastica in Festa) di Rimini

8 Dicembre 2020 Off Di Pantaleo Gianfreda
Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Giada De Lorenzis con la sua medaglia di bronzo

Della giovanissima collepassese Giada De Lorenzis, promettente atleta della Ginnastica artistica nazionale, questo sito ha parlato lo scorso anno in occasione della medaglia d’oro nel “volteggio”, ottenuta nel corso del Campionato nazionale che si svolge annualmente a Rimini nel mese di giugno (cliccare su “La 13enne collepassese Giada De Lorenzis campionessa italiana junior di Ginnastica artistica”).

Ne riparliamo doverosamente e con orgoglio al termine di quest’anno perché Giada ha ottenuto pochi giorni fa, il 4 dicembre, come Junior 3 (l’anno scorso da Junior 2), la medaglia di bronzo nella gara individuale “All Around” (comprensiva, cioè, non solo di volteggio, ma anche di trave e corpo libero) nel Campionato italiano di Ginnastica Artistica, in programma presso la Fiera di Rimini dal 4 all’8 dicembre, denominata quest’anno “GiF Winter Edition”.

 

Giada sul podio di Rimini e (sotto) la classifica

Una grande soddisfazione per la 15enne Giada, che frequenta oggi il 2° anno del Liceo Scientifico e Linguistico “G.C. Vanini” di Casarano, i genitori Roberto e Laura Paglialonga e l’Associazione Sportiva Dilettantistica “Tomsport” di Casarano, la palestra che continua a frequentare con indomita passione, acquisita sin da tenera età, sotto la direzione dei suoi “coach” Luigia Urso e Tommaso Toma, insegnanti esperti e qualificati che se la “coccolano” con orgoglio.

Giada con i suoi insegnanti Luigia Urso e Tommaso Toma

… e, naturalmente, con orgoglio e soddisfazione della comunità collepassese, nel cui grembo vive la giovane campionessa.

La 13enne Sophie De Siena a Rimini

E anche, come mi informa cortesemente e correttamente la mamma di Giada, un’altra giovanissima e promettente atleta che ha partecipato pure lei al Campionato italiano di Ginnastica artistica di Rimini, la 13enne Sophie Imperiale, figlia di Antonio e Céline De Siena.

Anche Sophie, come Giada, allieva sin dalla tenera età di tre anni dell'”A.S. Tomsport” di Casarano, “allevata” dai due insegnanti Urso e Toma.

… piccole-grandi “ginnaste artiste” crescono a Collepasso!

Giada nel corso di una sua esibizione nel Campionato

La pandemia ha costretto quest’anno le associazioni promotrici e la Federazione Ginnastica d’Italia a posticipare a dicembre il campionato nazionale, che, iniziato il 4, si conclude nell’odierna Festa dell’Immacolata, “con tutti i crismi di sicurezza e il rispetto rigoroso dei protocolli sanitari e delle linee guida del Dipartimento dello Sport”, come riporta il sito federginnastica.it.

Un’imprevista edizione invernale, non a caso intitolata “Winter Edition della Ginnastica in Festa”, che ha voluto essere “simbolo della resilienza ginnica e della forza dello sport di aggregare testa, cuore e gamba, al tempo del distanziamento sociale”.

“Con il settore amatoriale fermo – scriveva la Federginnastica in previsione del campionato -, l’amore per lo sport si sposta sull’agonismo di base, lì dove si inizia a riporre i sogni nel cassetto e il campione in erba prende coscienza delle praterie che ha di fronte a sé, in una piccola Olimpiade della speranza, che guarda al futuro”.

Altri momenti (sopra e nelle foto di sotto) dell’esibizione di Giada

…ecco, sembrano sconfinate le “praterie che ha di fronte a sé” la nostra giovane campionessa Giada De Lorenzis, che, anno dopo anno, giorno dopo giorno, “guarda al futuro” con la passione e l’ambizione di una giovanissima, ormai pronta a diventare donna, “volteggiando” con destrezza in quel meraviglioso mondo, fatto di impegno e sacrificio immensi e di smisurata passione, che è la ginnastica artistica.

Un “raggio di sole” e un “segno di speranza” dopo questo indelebile e funesto 2020 pandemico, che speriamo di lasciare al più presto alle spalle e dimenticare… guardando al nuovo anno 2021 e al futuro con nuovo slancio e rinnovata fiducia!

Auguri per questo nuovo ed importante traguardo, Giada!

… e ad maiora semper, Giada e Sophie!

Pantaleo Gianfreda


Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •