Domenica 23 ottobre, alle ore 15.30, derby Usd-Stella

21 Ottobre 2011 Off Di Pantaleo Gianfreda
Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

In serie C, la Luna Blu in casa contro il S. Giorgio Jonico

 
Domenica 23 ottobre, alle ore 15.30, presso il Campo sportivo comunale, per la sesta giornata del Campionato regionale di seconda categoria (girone D), atteso derby Usd Collepasso-Stella del Colle.
Per quanto riguarda il derby, è il quinto che si gioca tra le due squadre in circa un anno. Nei precedenti, tre erano stati vinti dalla Stella ed uno dall’Usd.
Nel decorso campionato di terza categoria, la Stella si impose nettamente nei due incontri casalinghi per 2-1 (7 novembre 2010) e 5-1 (13 febbraio 2011).
In Coppa Puglia, lo scorso 11 settembre, l’Usd batté la Stella per 2-0, che si prese la rivincita per 1-0 nella partita di ritorno del 22 settembre.
Attualmente, dopo la quinta giornata di campionato di II categoria, ambedue le squadre sono ancora imbattute. La Stella, però, con quattro vittorie ed un pareggio, guida la classifica (insieme a Melissano e Minervino) con 13 punti (13 reti segnate, 5 subite) ed un +2 di media inglese; l’Usd, con quattro pareggi ed una vittoria, è al quarto posto con 7 punti (4 reti segnate e 3 subite) ed un -2 di media inglese.
Naturalmente ambedue le squadre mirano al punteggio pieno per rafforzare la propria posizione in classifica. La Stella, in particolare, mira a consolidare il primato, considerato il contestuale scontro diretto tra le altre due capoliste Minervino e Melissano. Sarà, pertanto, un bell’incontro, connotato – tutti ci auguriamo! - da sano agonismo, leale sportività, correttezza e da una degna cornice di pubblico.
Per quanto riguarda la pallavolo, in serie C la Luna Blu incontra in casa (Tensostatico di Tuglie, alle ore 18.00) il S. Giorgio Jonico; la prima Divisione maschile, sabato 22 ottobre, alle ore 19.30, incontra il Lizzanello e l’under 18 femminile, lunedì 24 ottobre, alle ore 18.00, il Maglie.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •