La “Ciclistica Collepassese 1974” verso le “nozze d’oro”: resoconto di un anno di attività

La “Ciclistica Collepassese 1974” verso le “nozze d’oro”: resoconto di un anno di attività

6 Novembre 2022 Off Di Giuseppe Lagna
Spread the love

Vittorio Fersini (1° a sin.), fondatore della “Ciclistica Collepassese”, e Giuseppe Lagna (ultimo a destra), attuale presidente, al termine di una manifestazione ciclistica nel 1984

La Società “CICLISTICA COLLEPASSESE 1974” si avvia a grandi passi verso il cinquantesimo anniversario della sua fondazione ad opera del “patriarca” del ciclismo di casa nostra, Vittorio FERSINI, insignito della Medaglia d’Argento della Federazione Ciclistica Italiana.

Com’è noto, nemmeno il pesante evento pandemico del biennio 2020-2021 è riuscito a interrompere lo svolgimento della storica manifestazione dell’ultima domenica di agosto, oggi denominata “TROFEO VITTORIO FERSINI-Memorial Gianluca PALUMBO”, organizzata per due edizioni secondo il rigido protocollo FCI in materia di misure anticontagio.

Quest’anno la classica agostana, inserita come sempre nel circuito regionale del “CICLOAMATOUR”, è ritornata alla normalità, in particolare all’eliminazione del numero imposto di solo cento concorrenti.

La volata vincente di Ciro Greco nell’edizione 2022

Va ricordato che la gara ciclistica collepassese, divenuta nota anche per le caratteristiche paesaggistiche e per le difficoltà tecniche di interpretazione da parte dei corridori, in quarantotto anni si è tenuta con il patrocinio del Comune, retto nell’arco del tempo da ben dieci Sindaci, qui citati in ordine cronologico: Giuseppe ERRICO, Luigi LONGO, Antonio LONGO, Giuseppe MARZANO, Silvano ERRICO, Leonardo MALORGIO, Salvatore PERRONE, Vito PERRONE, Paolo MENOZZI, Laura MANTA.

LEGGI ANCHE  "Bellissima serata, di verità, affetto e dialogo sentito"... la presentazione del libro di Salvatore Tommasi

L’edizione 2022, svoltasi in una giornata di tipica afa salentina, è stata vinta per il secondo anno consecutivo da Ciro GRECO (Team Eracle Alberobello) al fotofinish davanti a Fabio CICCARESE (Airone Leo Constructions), ambedue con il recente titolo di Campione Nazionale della rispettiva categoria, conquistato nelle Marche.

Dirigenti e atleti della società con gli amministratori comunali in una foto di gruppo al termine della manifestazione 2022

Per concludere, si informano gli affezionati lettori che i ranghi societari si sono arricchiti nel corso di questa stagione di una validissima coppia di coniugi, Angela PISANÒ e Luca RAINÒ di Casarano, protagonista in diverse importanti manifestazioni, fra cui la famosa “STRADE BIANCHE” nel mese di marzo a Siena.

I coniugi Angela Pisanò e Luca Rainò all’arrivo delle “Strade bianche” a Siena

E, ancora, Marco GIANFREDA, che appena tesseratosi, ha preso parte al “GIRO DEI VENTI” manifestazione ciclo-velista tra Salento e Grecia per coppie abbinate di ciclisti  e di velisti, classificandosi undicesimo su diciotto equipaggi.

Marco Gianfreda al “Giro dei Venti” tra Salento e Grecia

A margine va segnalata la nomina ricevuta dal vicepresidente della Società e vicepresidente provinciale FCI, Fabrizio MARRA, di Fiduciario CONI del nostro Comune, carica assente dai tempi del compianto insegnante Oronzo TRAMACERE.

Con l’augurio che il nostro operoso Fabrizio raggiunga i migliori obbiettivi nel campo degli sport a Collepasso, ci accingiamo al nuovo anno federale, non tralasciando di ringraziare gli associati e tutti i collaboratori di ogni ordine e grado, senza i quali sarebbe impossibile portare avanti un’attività appassionante ma impegnativa.

LEGGI ANCHE  Maratona di Collepasso: vince Caliandro

Rammentiamo, infine gli sponsor delle divise di gara TECNECO Filtration (famiglia Pino, Collepasso), CONAD Supermercati Casarano (f.lli Vantaggiato) e BORTONE Moto di Taurisano.

Giuseppe Lagna

Presidente “Ciclistica Collepassese 1974”


Spread the love