Gli eventi dell’Estate Collepassese dal 15 al 22 luglio

Gli eventi dell’Estate Collepassese dal 15 al 22 luglio

15 Luglio 2022 Off Di Pantaleo Gianfreda

Una doverosa premessa.

In coerente continuità con l’Amministrazione Menozzi, l’attuale Amministrazione Manta e il suo “asilo Mariuccia” continuano a mantenere un comportamento discriminatorio ed ostile verso questo blog e i social ad esso collegati, il cui curatore è probabilmente “colpevole” ai loro occhi di non essere, come altri social e relativi amministratori, il loro “scendiletto” o “megafono”, ma di “osare”, quando è necessario, di essere critico e da pungolo all’azione amministrativa.

La critica, che è il “sale” di ogni democrazia, non è ammessa alla corte dell’ombrosa “zarina” collepassese, prodiga di condivisioni sui social a lei devoti o osannanti, ma “censoria” e discriminatoria verso un blog e i social che non si adeguano al “pensiero unico” che la “sindaca-infante” vorrebbe imporre alla comunità.

Vorrei ricordare a qualche illustre cultore/cultrice del diritto, salvo che non sia fautore o sostenitore di regimi autoritari, che gli Enti istituzionali democratici hanno il dovere di fornire un’informazione non discriminatoria verso alcun organo di informazione (… e “volente o nolente”, InfoCollepasso è il maggiore e più seguito organo di informazione collepassese), che la Costituzione prevede la “libertà di pensiero” per ogni cittadino, il quale può esprimere correttamente le sue opinioni senza dover subire, come nei regimi autoritari, discriminazioni o altre conseguenze, e che, infine, l’aspirante “zarina putiniana” di Collepasso riscuote uno “stipendio” mensile di 2.400 euro dalle casse del Comune, cioè da parte di tutti i cittadini (suoi elettori/sostenitori e non), e che, pertanto, ha il dovere democratico e istituzionale dell’imparzialità e della trasparenza verso tutti (non solo verso chi a lei fa comodo).

LEGGI ANCHE  Riprende il Campionato di Terza Categoria

Purtroppo, la meschinità e la grettezza della “maestrina” dell’“Asilo Mariuccia” e di certi suoi bimbi/bimbe capricciosi e dispettosi non riescono ancora a concepire che un sindaco e un’Amministrazione possano, anzi “debbano”, quando un cittadino liberamente lo ritiene, subire critiche e stimoli per correggere o migliorare la loro azione.

La cosa strana è, come ho già scritto in altre occasioni, che questo sito, molto seguito non solo dai collepassesi (nonostante i puerili tentativi di boicottaggio da parte del potere dominante… nero, bianco o rosso che sia… e di Lor Signori… sia quelli “vecchi” che gli attuali “nuovi”), riceve giornalmente comunicati e notizie più disparati dai Comuni vicini ed enti vari… ma, ieri con Menozzi ed oggi con Manta, mai dal Comune di Collepasso… bontà loro!

Questo, per la verità, a voler vedere “il bicchiere mezzo pieno”, mi gratifica… perché dimostra che l’informazione che fa questo sito “non guarda in faccia a nessuno” e che grettezza e meschinità non hanno colore politico, ma sono solo “caratteristiche” personali caratteriali e, purtroppo, anche “culturali”.

Naturalmente, al di là delle simpatie personali o delle opinioni che ho di questi amministratori, non sono così gretto e meschino da “oscurare” sul mio sito le notizie che riguardano la comunità e, in questo caso, le iniziative dei prossimi giorni dell’Estate collepassese organizzata dall’Amministrazione comunale… per cui, pur costretto a dedicare o “perdere” un po’ di tempo in più, correttamente riporto le relative notizie.

Buona estate a tutti! … con una raccomandazione: attenti al Covid! … e una nota “critica”.

Nonostante la grave ri-diffusione della pandemia, non leggo nei post, nei manifesti o sui social istituzionali e personali degli amministratori nessun monito e, soprattutto, nessuna iniziativa seria della sindaca per cercare di prevenire o limitare il contagio in occasione di iniziative pubbliche che vedranno nei prossimi giorni la presenza “fianco a fianco” di centinaia e centinaia di cittadini.

LEGGI ANCHE  Report Asl Covid: 394 i “positivi” in provincia (+ 6), nessun caso a Collepasso

… la “propaganda putiniana” (e, di riflesso, “alla Zelensky”) della “zarina” collepassese, che volutamente ignora irresponsabilmente l’attuale situazione pandemica, “val bene una messa”?!? … auguriamoci che non sia una “messa fatale” per qualche cittadino e che la sindaca non ne porti la responsabilità!

Di seguito “copio e incollo” quanto ho “pescato” da qualche social sulle iniziative dell’Estate collepassese dal 15 al 22 luglio. (p.gianfreda)

Si svolgeranno numerosi eventi a Collepasso in questi giorni.

Oggi alle 21:00, in Piazza Dante, ci sarà la proiezione del film “La Grande Guerra del Salento”, diretto da Marco Pollini e tratto dal libro di Bruno Contini.

Oggi e domani, dalle ore 20:00, presso i campetti della Chiesa Cristo Re, si svolgerà il torneo di calcetto 15° Memorial “Elio Miggiano”, in cui si sfideranno tanti calciatori collepassesi (le squadre sono capitanate da Andrea Giaffreda, Marcello D’Amato, Cristian Pasanisi e Fabio Sedile).

Domenica 17 luglio, l’intrattenimento comincerà già nel pomeriggio. Alle ore 19:00 si svolgerà la Cronosalento, che si snoderà nel percorso Piazza Dante, Via Vittorio Veneto, Via Bosco e ritorno. Una gara podistica unica nel suo genere, in cui gli atleti partiranno uno per volta e dovranno percorrere la distanza di 5 km nel minor tempo possibile. È prevista la presenza di ben 750 persone.

LEGGI ANCHE  La Città di Noci non dimentica il “suo” maresciallo Luigi Verardi

La serata di domenica proseguirà alle ore 21:00, presso la suggestiva location del Palazzo Baronale, in cui andrà in scena “Iancu” di Fabrizio Saccomanno, spettacolo teatrale che inaugurerà il Festival Crita.

Lunedì 18 Luglio, dalle 19:30, si svolgerà una camminata benefica nell’ambito della Giornata della Partecipazione Attiva. L’evento è organizzato in collaborazione con ben 9 associazioni, e la camminata partirà da Piazza Dante, con le soste in Via Nazario Sauro per i racconto di Giuseppe Lagna e poi presso la Chiesa Madre, il Castello, la Chiesa dello Spirito Santo e la Colonna di San Giuseppe guidati dalle parole del Prof. Salvatore Marra, che racconterà la storia di quei bei monumenti.

A seguire ci sarà il concerto della Robbie Williams Tribute Band.

Da martedì 19 (o da mercoledì 20 più  probabilmente) a giovedì 21 Luglio si svolgerà nel pomeriggio un Torneo di Bocce, presso il Parco Bosco.

Da venerdì 22 Luglio si svolgerà il “Memorial Luca Sedile”, dedicato alla memoria di Luca a un anno e mezzo dalla morte. Il programma prevede competizione in diversi sport (calcio a 5, ping pong, bocce, ecc.) con serata finale al campo sportivo il 24 Luglio.

Nella serata del 21 Luglio, presso il Palazzo Baronale, ci sarà il Salento Book Festival con la partecipazione di Rita Dalla Chiesa.