Arrestato per furto in abitazione in zona “Vignale”

Arrestato per furto in abitazione in zona “Vignale”

2 Febbraio 2022 Off Di Pantaleo Gianfreda
Spread the love

La Caserma dei Carabinieri di Collepasso

Ruba in abitazione privata ad un vicino di casa in zona “Vignale”: con questa accusa è stato arrestato nei giorni scorsi dai Carabinieri di Collepasso il 38enne M.C., già noto alle Forze dell’Ordine per diversi precedenti penali.

L’uomo, originario di Ugento e domiciliato a Collepasso, dove in poco tempo ha cambiato diverse abitazioni, era già finito nei guai in precedenti e numerose occasioni.

Nel novembre scorso era stato colto in flagrante a Gallipoli dalla Polizia e denunciato a piede libero insieme alla convivente per furto, ricettazione e possesso di arnesi per lo scasso. Recentemente era stato fermato anche per detenzione di alcuni grammi di droga.

Nel gennaio 2019 era stato arrestato, a seguito di puntigliose indagini, e poi condannato per tentata rapina presso un bar-tabacchi di Scorrano, dove era stato identificato con altri due complici dalle telecamere di videosorveglianza presenti nelle strade limitrofe. I complici, a volto coperto e armati di spranga e di pistola, avevano nell’occasione minacciato la titolare perché consegnasse il denaro contenuto in cassa. La donna, secondo quanto riportato all’epoca dai giornali, non oppose resistenza, indicò ai banditi il posto in cui trovare i soldi, ma, mentre i due erano impegnati a rovistare nel cassetto, attivò un allarme acustico costringendoli alla fuga a mani vuote.

LEGGI ANCHE  5° torneo Pallavolo Enjoy the summer

Fermato, poi, nell’ottobre 2019, per un controllo a Collepasso, pur avendo l’obbligo di dimora a Ugento, M. C. avrebbe dichiarato false generalità. Ora è in carcere.


Spread the love
author avatar
Pantaleo Gianfreda