“Ripartire, ricostruire, rinascere…”: buon Anno 2021!

1 Gennaio 2021 Off Di Pantaleo Gianfreda
Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Ripartire, ricostruire, rinascere. Ce n’è gran bisogno.

La buona notizia è questa: siamo capaci di farlo. È una delle cose che ci riescono sempre.

Dopo ogni guerra c’è stata una ricostruzione. Dopo ogni depressione arriva un’età dell’ottimismo e del progresso”.

Sono le parole con cui Federico Rampini introduce il suo recente, stimolante e illuminante saggio “I Cantieri della Storia”, pubblicato al termine del 2020, l’anno della pandemia da Covid-19 che ha condizionato e “piegato” la vita umana in ogni luogo della nostra Terra con tanti lutti e sofferenze.

Rampini ci racconta “storie di tragedie collettive, sconfitte, decadenze, seguite da «miracoli». Successi costruiti partendo dalle macerie, quando tutto sembrava perduto, e invece stava per sorgere una nuova luce all’orizzonte. I cantieri dove si sono raccolte le energie e le idee, per costruire un futuro migliore”.

Colgo in questo libro, e nel vasto orizzonte storico che lo attraversa, un messaggio augurale e di speranza per il nuovo anno 2021, la lettura di eventi storici, talora drammatici, che hanno segnato la storia e la vita dell’umanità, da cui l’uomo è riuscito sempre a “ripartire, ricostruire, rinascere”!

La Storia ci insegna che dopo ogni tragedia l’uomo sa sempre reagire e risorgere.

È l’augurio per questo nuovo anno!

Nella “coda” dell’annus horribilis che ci siamo lasciati alle spalle, l’uomo è stato capace di trovare, in tempi rapidissimi, il vaccino per debellare definitivamente, come speriamo, nel corso del nuovo anno 2021 il terribile virus che ha “piegato” l’umanità… una “luce di speranza” che ci lasciano anche gli ultimi giorni del 2020.

Ora occorre “ripartire, ricostruire, rinascere…” a tutti i livelli e in ogni luogo… a livello internazionale, europeo e nazionale… ma anche a livello locale.

È quello che ci auguriamo e auguro a tutti noi, uomini e donne di questa Terra che dobbiamo amare e preservare!

Buon anno!

Pantaleo Gianfreda


Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •