“Io ascolto”, bando di concorso del Centro Italiano Femminile (CIF) di Maglie per le Scuole

“Io ascolto”, bando di concorso del Centro Italiano Femminile (CIF) di Maglie per le Scuole

7 Novembre 2021 0 Di Pantaleo Gianfreda
Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Un caro amico di Maglie mi segnala e pubblicizzo volentieri un bando di concorso per gli alunni della Scuola Primaria (classi IV e V), per tutti gli alunni della Scuola Secondaria di 1° grado e del biennio della Scuola Secondaria di 2° grado.

Il concorso è bandito dal Centro Italiano Femminile (CIF) di Maglie, che da alcuni anni sta realizzando il programma educativo “Io scelgo il rispetto e la gentilezza”, che pone al centro della sua progettualità l’attenzione su semplici comportamenti che contribuiscono a costruire relazioni radicate nella stima e sulla cortesia reciproche.

Il concorso, alla sua quinta edizione, quest’anno ha per titolo “Io ascolto”.

Si vuole puntare l’attenzione sull’importanza dell’ascolto reciproco, che implica il rispetto verso l’altro, a partire dal quarto punto del “Manifesto della Comunicazione non ostile” (“Prima di parlare bisogna ascoltare”), il decalogo che elenca dieci princìpi di stile utili a migliorare lo stile e il comportamento di chi sta in Rete e anche fuori dalla Rete (cliccare su paroleostili.it/manifesto).

Il Manifesto è un impegno di responsabilità condivisa, vuole favorire comportamenti rispettosi e civili e vuole che la Rete sia un luogo accogliente e sicuro per tutti. In modo particolare sembra importante educare all’ascolto, al rispetto del turno di parola, alla riflessione sulle parole che si utilizzano nella comunicazione, all’atteggiamento di attenzione, anche all’insieme degli eventi pragmatici e prossemici, specie quando l’interazione avviene tra persone che non hanno le stesse opinioni. Recita infatti il manifesto: “Nessuno ha sempre ragione, neanche io. Ascolto con onestà e apertura”.

LEGGI ANCHE  Sabato 17 maggio, ore 20.00, Auditorium Scuola Elementare, teatro con “Le corne te lu Massaru”

Gli studenti possono partecipare al concorso scegliendo di lavorare in gruppo classe, piccoli gruppi o individualmente

Gli elaborati devono pervenire, entro il termine perentorio del 31 marzo 2022, per posta presso la sede provvisoria del CIF (Via Schilardi n. 20 – 73024 Maglie – LE) o essere consegnati all’insegnante referente che provvederà a farli recapitare alla responsabile del CIF.

Per la lettura integrale del bando di concorso, cliccare su “Io ascolto”.


Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •