“Rondò-vergogna”: le continue “bufale” del Dirigente Viabilità della Provincia sulla “ripresa dei lavori”

18 Luglio 2015 Off Di Pantaleo Gianfreda
Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

mass. statoNella Commissione Lavori pubblici, tenutasi, nella mattinata di giovedì 9 luglio, presso la sede della Provincia, per discutere della “vicenda rondò masseria Grande”, il noto Dirigente alla Viabilità Zampino aveva introdotto con un coup de théâtre: “Ieri – aveva annunciato – abbiamo sottoscritto il verbale di ripresa dei lavori con la ditta di Caserta. Dalla settimana prossima i lavori andranno a regime”!
La “settimana prossima” (quella del 13-18 luglio) è già… “settimana passata”… e della “ripresa dei lavori” non c’è ombra alcuna… anzi, la canicola di questi giorni ha reso ancora più lunare e spettrale l’accidentato e pericoloso percorso interno al dissestato rondò.
Ancora una volta, un’altra “bufala” dell’ing. Stefano Zampino, una delle tante di questi anni!
Bufala”, secondo i siti specializzati, è sinonimo di “notizia infondata, frottola, fandonia, panzana, balla, bubbola, bugia, fandonia, frottola, invenzione, panzana, menzogna”, ma anche, sempre stando ai siti specializzati, di “cazzata, stronzata”… scegliete voi il termine che più vi aggrada o che più meriterebbe il coup de théâtre (o, forse, solo un “colpo di sole”) dell’ineffabile Zampino… ma questo “signore” non si vergogna di continuare a prendere in giro i cittadini e persino a mentire ai consiglieri provinciali?!? E non si vergognano il presidente della Provincia Gabellone e i sindaci di Collepasso e Casarano Menozzi e Stefàno, responsabili politici (ognuno per le proprie competenze) della “vergogna-rondò” e della persistente situazione di disagio e di pericolo?!? Il primo rifiuta ogni serio confronto e “fugge” quando gli si pone il problema… i secondi, invece di tutelare gli interessi del loro territorio e dei loro cittadini, si stringono attorno all’indifendibile Gabellone, succubi di meschine logiche politiche e della comune appartenenza al sempre più ristretto “cerchio magico” di Raffaele Fitto.
Attendiamo con ansia l’inizio della “prossima settimana”… forse si riferiva a questa l’ineffabile Zampino?!?

escavatore rondòPost scriptum:
Venti giorni fa l’inaspettata presenza sul rondò di questo mastodontico escavatore aveva riacceso qualche speranza… ora anche l’escavatore è sparito!!!


Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •