La Gazzetta del Mezzogiorno: “La Stella del Colle felice di aver perso nel nome di Alessio”

4 Ottobre 2013 Off Di Pantaleo Gianfreda
Spread the love

3Mi fa piacere riportare un breve articolo di Daniele Greco, apparso oggi, ricorrenza di San Francesco d’Assisi, sulle pagine provinciali sportive de “La Gazzetta del Mezzogiorno”, dal significativo titolo “La Stella del Colle felice di aver perso nel nome di Alessio”.

L’articolo riporta alcuni significativi passi della mia cronaca e dei miei commenti sull’incontro di domenica scorsa tra Stella e Soleto, pubblicati su questo sito.

Non capita spesso – inizia l’articolo – di ‘accettare’ la sconfitta come un segno del destino. E quasi anche di ‘gioire’ per la vittoria dell’avversario. L’inusuale atteggiamento che consegna una dimensione diversa e più umana al calcio dilettantistico è della società della Stella del Colle, domenica scorsa battuta a Soleto nella giornata inaugurale della prima categoria. Una sconfitta patita sul campo intitolato allo sfortunato Alessio Miceli, per mano dei suoi ex compagni di squadra e con un gol del fratello Gabriele”.

Il resto dell’articolo potete leggerlo nella copia del giornale riprodotta sotto.

Mi fa piacere, al contempo, riportare due significativi ed emozionanti commenti al mio articolo di domenica scorsa su questo sito.

LEGGI ANCHE  Rinnovati i vertici provinciali Pd e M5S. Giovanni De Luca nuovo segretario Pd di Collepasso

Uno è proprio di Gabriele Miceli, fratello dello sfortunato Alessio, il quale scrive: “Il suo articolo conferma che il calcio non è solo agonismo e competizione, ma soprattutto rispetto e voglia di divertirsi…in grado di trasmettere valori che vadano oltre i risultati sul campo e siano da stimolo per superare le tragiche fatalità della vita. E se (forse) nulla si può contro i segni del destino, il sorriso e la gioia – non come calciatore ma come fratello di Alessio – li regalano anche i pensieri belli e sinceri, proprio come quelli che ho trovato leggendo questo articolo. Un grazie di cuore. E un grosso in bocca per il proseguo del campionato…”.

L’altro della società del Soleto, a firma del presidente Marco Durante: “La POL. D. CALCIO SOLETO è onorata di avere in questo campionato avversari come la STELLA DEL COLLE…Non aggiungiamo altro …ha detto tutto il nostro Gabriele Miceli…GRAZIE DI CUORE…”.

Ringrazio entrambi e mi convinco sempre di più che lo sport può e deve essere, in primo luogo, uno strumento di crescita morale e civile, di amicizia e di fratellanza.

GdM, 4.10.13 Stella

La Gazzetta del Mezzogiorno, venerdì 4 ottobre 2013


Spread the love
author avatar
Pantaleo Gianfreda