Benzina, cala il prezzo in Puglia. La Regione azzera la tassa

1 Novembre 2009 Off Di Pantaleo Gianfreda
Spread the love

Da oggi, 1° novembre, gli automobilisti pugliesi avranno una bella sorpresa quando si fermeranno al distributore per fare carburante. Entra in vigore, infatti, il taglio dell’Imposta regionale sulle benzine (Irba) varato a settembre dalla Giunta Vendola. Il prezzo della super sarà alleggerito di 2,6 centesimi al litro. Uno sconto che in un anno farà risparmiare ai pugliesi oltre 20 milioni di euro. L’innalzamento dell’accisa sulla benzina fu deciso, nel dicembre del 2007, insieme all’aumento delle addizionali Irpef e Irap per coprire il deficit della sanità pugliese.

Gli automobilisti pugliesi avranno una bella sorpresa quando si fermeranno al distributore per fare carburante. Da oggi, infatti, su tutto il territorio regionale entra in vigore il taglio dell’Imposta regionale sulle benzine (Irba) varato a settembre dalla Giunta Vendola. Il prezzo della super sarà alleggerito di 2,6 centesimi al litro. Uno sconto che in un anno farà risparmiare ai pugliesi oltre 20 milioni di euro.

L’innalzamento dell’accisa sulla benzina fu deciso, nel dicembre del 2007, insieme all’aumento delle addizionali Irpef e Irap per coprire il deficit della sanità pugliese. Il miglioramento dei conti regionali ha messo nelle condizioni la Giunta Vendola di mettere mano alla pressione fiscale, a cominciare proprio dalla tassa sui carburanti. Sperimentalmente l’abolizione dell’Irpa sarà operativa nei mesi di novembre e dicembre, ma è quasi certo che il taglio sarà confermato per tutto il 2010.

LEGGI ANCHE  Medaglia di bronzo per Michele Malerba nella finale 100 dorso agli Assoluti italiani di Riccione

I primi effetti di questo calo delle imposte, a Bari e dintorni, sono stati già visibili a partire da ieri. Quando alcuni distributori di una compagnia petrolifera hanno deciso di anticipare di un giorno i tagli ed accompagnarli con un arrotondamento al ribasso, che, dopo giorni di continui rialzi, ha riportato il prezzo della Super a 1,3 euro al litro.

Secondo quanto hanno calcolato le associazioni dei consumatori, il taglio di 2,6 centesimi al litro porterà agli automobilisti un risparmio di un euro per un pieno di 50 litri.


Spread the love