Solidarietà al Comandante dei Vigili

20 Aprile 2009 Off Di Pantaleo Gianfreda

Un manifesto dell’Amministrazione. Venerdì 24, Consiglio comunale

Dopo il grave fatto della notte tra sabato e domenica scorsi, solidarietà al Comandante dei Vigili Ten. Antonio Malerba e alla sua famiglia è stata espressa pubblicamente dall’Amministrazione comunale con un manifesto a firma del sindaco Vito Perrone e dell’assessore alla Sicurezza e Polizia Municipale Pantaleo Gianfreda.

Numerosi, inoltre, gli attestati di solidarietà ricevuti dal Comandante dei Vigili da colleghi, amministratori, politici, semplici cittadini. Venerdì 24 p.v. si svolgerà un Consiglio comunale per discutere della vicenda ed esprimere la solidarietà dell’intero Consiglio al Ten. Antonio Malerba.

Questo il manifesto dell'Amministrazione: 

Cittadine/i, 

un gravissimo gesto ha colpito, nella notte tra il 18 e il 19 aprile, il Comandante dei Vigili Urbani Ten. ANTONIO MALERBA e la sua famiglia. Ignoti hanno esploso un colpo di pistola contro la sua abitazione. 

Esprimiamo la più ferma condanna per un gesto ignobile e criminale, che colpisce la figura e la famiglia di un Comandante esemplare ed integerrimo e tutta l’onesta e pacifica comunità collepassese. 

Un tale vile ed intimidatorio gesto non può rimanere impunito. Chiediamo alle Forze dell’ordine, prontamente intervenute, e alla Magistratura di far piena luce sull’inqualificabile episodio.  

Al comandante Antonio Malerba e alla sua famiglia esprimiamo la solidarietà e l’affetto dell’Amministrazione e dell’intera comunità collepassese.

LEGGI ANCHE  “Rondò vergogna”: ricorso al TAR contro l’abbattimento del portale settecentesco della Masseria Grande