Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Una serata di calcio e divertimento con le vecchie glorie

mini_gloriecalcio8.8.08_096 Serata di calcio e divertimento al Campo Sportivo, venerdì 8 Agosto: dapprima grande partita con le rappresentative dei giocatori che hanno fatto la storia del football collepassese divisi in Stella del Colle e Polisportiva; poi la serata  continuava con un’abbuffata di carne, birra e Coca Cola. Per vedere le altre foto clicca sull'immagine 

L’evento cominciava ufficialmente alle ore 20.30, quando l’arbitro (l’onnipresente e sempre disponibile Donato Fracasso) sanciva l’inizio della gara. Nella Stella erano presenti ex giocatori degli anni ’60, ’70, ’80 e ’90, magari ieri ragazzini con la passione del calcio ed oggi professionisti affermati nel proprio lavoro, ma che per una sera hanno deciso di rivestire la mitica maglia rossa della squadra e tornare a giocare sul nostro vecchio campo comunale.

La Polisportiva, invece, era la squadra dei ragazzini, “te li vagnuni”, avendo una storia più breve, ma non per questo meno gloriosa: nata nel ’73 da un gruppo di amici (quali Carlo Sciuga, Salvatore Bonatesta ed il Prof. Salvatore Marra, per citarne qualcuno), ha riunito alcuni ragazzini tra i 15 ed i 18 anni, integrati da un paio di fuoriclasse del tempo, tra i quali l’ex sindaco Prof. Leonardo Malorgio, creando un gruppo di “campioncini” capaci di vincere il campionato di Terza Categoria al secondo tentativo e, la stagione successiva (campionato ’75-’76), di arrivare secondi nel campionato di Seconda Categoria, lasciando alle spalle la Stella del Colle. Entrambe le squadre furono promosse in Prima Categoria, compiendo nell’estate 1976 la fusione societaria: ne uscì fuori una squadra che dettò legge per un lustro nel campionato di Prima Categoria, senza però compiere mai il grande salto in Promozione. Altri tempi…

Partita tranquilla dal punto di vista prettamente tecnico, con poche emozioni sia da una parte che dall’altra. Lo 0-0 finale alla fine si rivelava giusto.

Intorno, invece, i numerosi spettatori applaudivano estasiati la spettacolare parata di petto del portiere Nocco della Polisportiva o i falli del massiccio stopper Sedile sull’avversario-cognato Marrocco, giusto per fare alcuni esempi.

E tra un panino ed una birra, le signore più giovani si lasciavano andare a nostalgici amarcord su quando erano bambine ed andavano al campo a guardare le discese sulla fascia di Giovanni De Prezzo o le prodezze di Elio Contini, mentre i signori più grandi, invece, raccontavano aneddoti del loro tempo, rivedendo dopo decenni un Oronzo Gianfreda in panchina o un Tommaso De Simone in campo.

Al triplice fischio del signor Fracasso, tutti a godersi la serata d’agosto, in compagnia di persone che incontri solo in certe occasioni.

Compiacimento per la buona riuscita dell’evento, promosso ed organizzato dal Comune di Collepasso (immane l’impegno profuso dall’Assessore allo Sport Monica Marra) e dall’Unione Sportiva Collepasso, rappresentata dal Presidente Massimo Marrocco e dai dirigenti, tra cui il sottoscritto, Massimiliano Piscopo, Antonio Ria e Pompeo Sedile.A fare gli onori di casa ci pensava l’Amministrazione comunale, con il Sindaco Dott. Vito Perrone ed il Vicesindaco “reporter” Dott. Pantaleo Gianfreda in prima linea, quest’ultimo sempre in compagnia della sua immancabile macchinetta fotografica digitale ad immortalare ed a scambiare battute con tutti; scappavano i sorrisi anche a vedere assessori dietro il barbecue ed in campo, ma soprattutto era bello vedere quel clima di festa che a Collepasso mancava da un pò: è proprio questa la vera magia del calcio. Venerdì in campo si sono dimenticate le varie discordanze politiche, le varie diatribe personali o semplicemente ci si è dimenticato di non conoscersi: in campo non c’erano undici persone diverse, ma in campo c’era una squadra.

Ma il “manifesto” più bello della partita è stato vedere persone anziane dare un calcio ad un pallone come dei ragazzini: è proprio vero, “Lo sport è vita”.

Le formazioni in campo

 

 

 

 

Polisportiva:  

 

 

Vincenzo Nocco, Cosimo Sedile, Rocco Ria, Prof. Gianni Scanderebech, Dott. Fernando Merenda, Cosimo Stifani, Antonio Nocco, Elio Contini, Pompeo Sedile (consigliere comunale), Col. Tonino Gianfreda (assessore comunale), Antonio Paglialonga (ex dirigente Stella del Colle), Giovanni De Prezzo (ex dirigente US Collepasso), Vincenzo Marzano, Enzo Ria.

 

 

Allenatore: Carlo Sciuga.

 

 

 

 

Stella del Colle:

Prof. Tommaso Frassanito, Brig. Angelo Greco (ex allenatore Stella del Colle), Tommaso De Simone (ex consigliere comunale), Francesco Ria, Cesare Cimino, Salvatore Sedile, Avv. Domenico Manta (ex consigliere comunale – ex allenatore di calcio), Mino Cataldi, Prof. Vincenzo Mastria (ex assessore comunale – ex allenatore di calcio), Prof. Gigi Frassanito (consigliere comunale), Luigi Paglialonga, Antonio Mastria, Geom. Carlo Marra (ex vicesindaco), Antonio Cezza; Rocco Greco, Gianni Greco (allenatore di calcio), Ernesto Colazzo (Presidente CSI Collepasso), Dario Miggiano (ultimo capitano della Stella del Colle), Antonio Cezza, Massimo Marrocco (Presidente US Collepasso). 

Allenatore: Oronzo Gianfreda.

Arbitro: Donato Fracasso.

 

                                                                                                                                                               

 

                        

 

 

 

 

                        

 

 

 

 

 

 

 

 

Facebook Comments
Pubblicato da il 18 Agosto 2008. Filed under Sport. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento