Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Serie C femm.: Aprilia-Lecce Women 3-1. Seconda Categoria: Collepasso-S. P. Vernotico 5-2

A Marina di Ardea è arrivata la conferma che per il Lecce Women è proprio una stagione stregata. Nel match giocato contro l’Aprilia, vinto dalle laziali con il punteggio di 3-1, la formazione leccese ha perso altre due pedine dello scacchiere. Nel corso del primo tempo infatti sono state costrette ad abbandonare per infortunio prima il laterale sinistro difensivo Roberta Costadura e poco dopo anche l’attaccante Serena D’Amico. Per entrambe le calciatrici sono in corso degli accertamenti e soltanto nel corso della settimana si conoscerà la reale entità degli infortuni. Non è tutto perché anche Benny Cucurachi, che ha terminato il match, al rientro negli spogliatoi ha accusato un fastidio muscolare. Anche la centrocampista galatinese si sottoporrà nelle prossime ore a esami strumentali. Vale la pena ricordare che l’elenco delle indisponibili comprende anche Colavolpe, Orefice, Tirabassi, Raicu e Viva oltre a Coluccia il cui ritorno in campo potrebbe avvenire nella trasferta del 15 marzo a Catanzaro.

“Confesso che in alcuni momenti mi viene da pensare di essere su Scherzi a parte – dice con sano realismo l’allenatrice Vera Indino -. Poi però mi rendo conto che è tutto vero e non posso fare altro che schierare ogni settimana la migliore formazione possibile. Domenica ad esempio contro l’Aprilia ho fatto esordire due ragazze dell’Under 15, Giada Rollo e Sabrina Alemanno. Ora sto pensando anche di aggregarne altre due, Alessia Spedicato e Aurora Maci. Parlo ovviamente di calciatrici nate tra il 2004 e il 2006. Questa parentesi negativa servirà a queste ragazze per maturare esperienza in serie C”.

Domenica turno casalingo contro il Dream Napoli. A Collepasso si giocherà alle 15.

Formazioni

Aprilia Racing: Grossi, De Stradis, Croce, Cusella, Lewis, Di federico, Pisa, Spagnuolo, Maiorca, Costanzo, Galluzzi. In panchina: Caprera, Olianas, Lauria, Monti. Allenatore De Pinto.

Lecce Women: Errico, Sozzo, Guido, Felline, Ouacif (24′ st Polo), Costadura (40′ pt Rollo), Vitti (7′ st Aprile), Cucurachi, De Benedetto (35′ st Alemanno), Cazzato, D’Amico (44′ pt Durante). Allenatrice Vera Indino.

Arbitro: Frizza di Perugia.

Marcatrici: nel pt 38 Galluzzi (A); 42′ Maiorca rigore (A); nel st 10′ Costanzo (A); 22′ Guido rigore (L).

Note: spettatori cento circa. Ammonite: Croce (A) e De Pinto allenatore Aprilia, Guido (L). Recupero: pt 1′; st 4′.

In Seconda Categoria continua la serie positiva per l’Usd Collepasso, che batte in casa il San Pietro Vernotico per 5-2, e risale la classifica.

Pubblicato da il 2 Marzo 2020. Filed under Notizie flash,Sport. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. Both comments and pings are currently closed.