Una buona notizia: la Banca Pop. Pugliese pronta nel risolvere i problemi rilevati nella filiale di Collepasso

26 Luglio 2017 Off Di Pantaleo Gianfreda

Sede della filiale BPP di Collepasso

Anche le “buone notizie” devono essere opportunamente pubblicizzate. Anzi, dovrebbero essere le prime e tutti auspicheremmo che fossero di più.

Devo confessare di essere stato positivamente colpito dalla prontezza con cui la Banca Popolare Pugliese ha risolto o si è avviata a risolvere subito, già sin da sabato scorso, i problemi esposti nell’articolo da me pubblicato dopo segnalazioni e malumori dei cittadini per il mancato funzionamento del bancomat e della porta di ingresso della filiale di Collepasso.

Quello, però, che più mi ha colpito è che la Banca, tramite suoi funzionari, abbia voluto contattarmi per ringraziarmi, esprimere apprezzamento per l’articolo e manifestare la totale disponibilità ad un più stretto rapporto con le esigenze e le aspettative del territorio.

Ho particolarmente apprezzato l’intelligenza, lo stile e la disponibilità del Vice Direttore generale con il quale ho avuto il piacere di interloquire nella sede centrale di Matino. A dimostrazione che anche nel “profondo Sud” ci sono ampi margini per estendere la rete di società civile e moderna che tutti auspichiamo, in cui ognuno svolge il suo ruolo (anche di pungolo e di critica) nella considerazione e nel rispetto reciproci e tutti si è orientati, pur da posizioni diverse e spesso contrastanti, verso la realizzazione del bene comune.

LEGGI ANCHE  Inaugurazione nuova sede Associazione Arma Aeronautica

Lungi da me la volontà di enfatizzare oltremodo una circostanza che, in una società moderna e democratica, dovrebbe essere nella norma… ma, visto l’andazzo generale, permettetemi di segnalare questo episodio come esempio di “buona prassi”… “paroline magiche” che in tanti, soprattutto nel pubblico, dovrebbero conoscere e approfondire.

Speriamo bene!

Pantaleo Gianfreda