Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

L’energia solare, ricchezza dell’Italia

Imp. FotovoltaicoIl boom di impianti fotovoltaici nati nei comuni di tutta la Penisola offre al nostro Paese il trampolino 
di lancio verso l’energia a costi praticamente nulli. Grazie agli incentivi pubblici ne sono sorti ovunque e una volta ammortizzate le spese per l’installazione, continuano a produrre senza bisogno di materie prime. 
Nel 2013 erano già censiti 470 mila impianti, con una crescita di ben 130 mila rispetto all’anno precedente. Considerando le altre fonti rinnovabili, 
ci sono 700 mila generatori di energia alternativa ai combustibili fossili.
Otto milioni di famiglie oggi, secondo Legambiente, sono indipendenti dalle forniture energetiche grazie ai pannelli solari. Un settore che ha dato lavoro a 100 mila persone e adesso può essere il volano a una crescita economica. Oggi 8.054 comuni sono produttori di elettricità pulita. 
E sono già molti i centri – ben 1344 piccoli centri ma anche alcune città come Ravenna, Foggia e Brindisi – ad avere un surplus di energia pulita da immettere sul mercato.
Questo sviluppo potrebbe aumentare per effetto dei regolamenti cittadini che impongono di dotare le nuove abitazioni di impianti fotovoltaici. Nel 2013, 431 comuni avevano già inserito l’obbligo di produrre un kilowatt di fotovoltaico per ogni unità abitativa. Ma altri 95 municipi chiedono che ogni nuovo edificio sia autonomo e ricavi dal sole tutta l’energia e il calore necessari. Cominciano a sorgere anche impianti agrivoltaici, che soddisfano le necessità delle coltivazioni e si integrano nei frutteti o nei campi di grano.

espresso.repubblica.it

Pubblicato da il 5 Novembre 2014. Filed under Ambiente e Turismo,Cronaca. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. Both comments and pings are currently closed.