Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Serie C femminile: “colpo grosso” del Lecce Women che travolge fuori casa il Monreale (4-0)

La formazione Lecce Women a Monreale

Colpo grosso del Lecce Women che espugna il campo del Monreale di Palermo con un poker di reti.

Nonostante le avversità atmosferiche, la squadra giallorossa ha dominato la scena dall’inizio alla fine concedendo alle padrone di casa soltanto un’occasione da rete sventata dal portiere Shore con la collaborazione di Bengtsson. Poi in campo c’è stato solo il Lecce Women, che si è portato in vantaggio al 15′ su calcio di rigore con capitan D’Amico e subito dopo, al 17′, ha raddoppiato con Marsano.

Esultanza per cap. D’Amico, autrice di una doppietta

Ad inizio ripresa al 7′ Bergamo ha sorpreso il portiere con un pallonetto e infine al 44′ ancora D’Amico ha realizzato la doppietta personale superando l’estremo difensore siciliano pure lei con un pallonetto da circa 20 metri. Nel mezzo altre occasioni mancate d’un soffio e la traversa colpita da capitan D’Amico.

“Sono molto contenta, avevamo preparato bene la partita e le ragazze in campo si sono applicate con grande impegno – sottolinea l’allenatrice Vera Indino -. Non era facile vincere su questo campo, noi lo abbiamo fatto meritatamente a coronamento di una buonissima prestazione sotto tutti gli aspetti”.

Buona la prima per la svedese Ida Bengtsson, al debutto in Italia, mentre nella ripresa è entrata in campo anche la greca Dimitra Kotti. “Bengtsson è arrivata già in buone condizioni e non ho avuto esitazioni a metterla subito in campo: la sua risposta è stata molto positiva – osserva Indino -. Quanto a Kotti invece la ragazza non giocava da tempo e avrà bisogno ancora di qualche giorno per trovare la condizione migliore e l’intesa con le compagne”.

Capitolo a parte per Serena D’Amico: dopo la doppietta di Monreale, l’attaccante leccese si è avvicinata sensibilmente al traguardo delle 200 reti in carriera con la maglia del Lecce Women. Gliene mancano soltanto sedici.

Ora la squadra giallorossa è attesa da un doppio turno casalingo: domenica è in programma la sfida con il Pescara, poi il 7 febbraio sarà la volta del Sant’Egidio.

Formazioni

Monreale Calcio Femminile: Figuccia, Barone (38′ st Sidoti), Incontrera, Ravvolgi, Larosa (9′ st Buttacavoli), Marrone (20′ st Todaro), La Mattina, Priolo, Purpura (27′ st Calaio), Ribellino, Viscuso. In panchina: Cali, Spinelli, Caravello. Allenatore Andrea Rizzolo.

Lecce Women: Shore; Bengtsson, Felline (42′ st Polo), Tirabassi, Costadura; Marsano (24′ st Kotti), Cucurachi, Guido, Bergamo (32′ st Durante); D’Amico, Margari (9′ st De Benedetto; 38′ st Spedicato). In panchina: Rizzon, Sozzo, Cazzato, Viva. Allenatrice Vera Indino.

Arbitro: Bonasera di Enna.

Marcatrici: nel pt 15′ D’Amico rig. (L); 17′ Marsano (L); nel st 7′ Bergamo (L); 44′ D’Amico (L).

Note: gara a porte chiuse. Espulsa: 35′ st Priolo (M). Ammonita: 15′ pt Ravvolgi (M). Recupero: pt 2′; st 4′.

Risultati (quinta giornata): Formello-Trani 1-1; Monreale-Lecce Women 0-4; Ternana-Chieti 0-1; Palermo-Crotone 3-1; Pescara-Sant’Egidio 2-0; riposa: Res Women Roma.

Classifica: Chieti punti 13; Palermo 12; Lecce Women, Pescara, Res Roma 9; Monreale 6; Formello, Trani 5; Sant’Egidio 4; Crotone, Ternana 0. Prossimo turno (sesta giornata): Trani-Ternana; Chieti-Palermo; Crotone-Monreale; Lecce Women-Pescara; Res Women Roma-Formello; riposa: Sant’Egidio.

Facebook Comments
Pubblicato da il 25 Gennaio 2021. Filed under Notizie flash,Sport. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento