Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Riprende il campionato di Serie C femminile con una vittoria delle salentine: Lecce Woman-Formello C.R. 3-1

Esultanza a fine partita negli spogliatoi del sintetico di Collepasso

Comincia con una vittoria la fase-due del campionato di serie C del Lecce Women.

Dopo circa tre mesi di stop forzato a causa dell’emergenza coronavirus, la squadra giallorossa si impone con il punteggio di 3-1 al comunale di Collepasso contro il Formello, formazione di grande esperienza che presenta in formazione alcune individualità di spicco come Masia, Sciarretti e Riccio. Ma la voglia delle leccesi di conquistare la prima vittoria del 2021 ha prevalso sull’ottima organizzazione tattica delle laziali costrette per quasi tutta la partita a difendersi. Notevoli alcuni interventi del portiere Mari. Mattatrice dell’incontro è stata Catia Bergamo, autrice di una splendida doppietta, mentre la terza rete è stata realizzata dalla giovanissima Margari. Tra le note liete anche il ritorno in campo dopo undici mesi di assenza del bomber giallorosso, Serena D’Amico, protagonista di una partita di grande qualità. Soltanto la traversa, prima di testa e poi su punizione dal limite, le hanno impedito di festeggiare il ritorno in campo con un gol.

Vera Indino

Soddisfatta l’allenatrice Vera Indino: “Ci tenevamo moltissimo a conquistare la vittoria ed abbiamo centrato l’obiettivo con merito. La squadra mi è piaciuta molto, ha cercato di costruire gioco palla a terra partendo dalla linea difensiva, ha fatto delle giocate importanti e soprattutto ha realizzato tre reti. Se proprio devo muovere un appunto non mi è piaciuto l’atteggiamento in alcune fasi difensive e su questo dovremo lavorare nei prossimi giorni”.

Indino sottolinea altri aspetti importanti del match con le laziali: “Intanto, ci godiamo il ritorno in campo del capitano, Serena D’Amico, che per noi è molto importante. Poi, la doppietta di Catia Bergamo, la rete di Benedetta Margari, una 2005 che continua a crescere. Ma quello che vorrei sottolineare in particolare è la prestazione di tutta la squadra e non era affatto facile ritrovare subito il ritmo partita dopo tre mesi di riposo forzato. Ci prendiamo i tre punti e da martedì cominceremo a pensare alla gara di domenica con il Monreale”.

I due nuovi acquisti della società: la svedese Bengtsson e la greca Kotti

Sull’arrivo della svedese Bengtsson e della greca Kotti la responsabile tecnica del Lecce Women dimostra di avere le idee molto chiare: “Sono due elementi che abbiamo fortemente voluto e che sono certa ci daranno un grande contributo da qui alla fine della stagione. Bengtsson è un difensore duttile, può giocare sia al centro che sulla fascia mentre Kotti è una punta forte fisicamente. Mi aspetto molto anche da parte di chi in questo momento è indisponibile per infortunio”.

Formazioni

Lecce Women: Shore; Sozzo (42′ st Spedicato), Felline, Tirabassi, Costadura; De Benedetto, Delev, Cucurachi; Bergamo (22′ st Margari), D’Amico, Marsano. In panchina: Rizzon Polo, Durante, Viva. Allenatrice Vera Indino.

Formello Cross Roads: Mari, Fioretti, Croce, Fiorentini, Masia, Angelone, Riccio, Vittori (10′ st Volpe), Zuzzi, Sciarretti, Fabi. Allenatore: Giampiero Serafini.

Arbitro: Palmieri di Brindisi.

Marcatrici: nel pt 44′ Bergamo (L); nel st 18′ Sciarretti (F); 20′ Bergamo (L); 46′ Margari (L).

Note: gara a porte chiuse. Ammonita: Croce (F). Recupero: pt 2′; st 4′.

Facebook Comments
Pubblicato da il 18 Gennaio 2021. Filed under Notizie flash,Sport. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento