Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Trova 600 euro al postamat di Collepasso e li restituisce… l’onesto e nobile gesto di Carmine

Carmine Sedile

Ieri mattina Carmine era in coda allo sportello postamat dell’Ufficio postale di Collepasso.

Dopo una lunga attesa… un anziano signore si era attardato, infatti, ad “armeggiare” prima di lui… si avvicina al postamat per inserire la sua card e prelevare.

Con somma sorpresa, trova, però, un mazzo di banconote già “eruttate” dalla “bocca” del postamat.

Carmine non ci pensa più di tanto…

Istintivamente, chiede agli astanti dove fosse il signore che aveva prelevato prima di lui, che, nel frattempo, si era allontanato. Lo raggiunge e, dopo aver verificato l’entità della somma che il signore (forestiero e in stato un po’ confusionale) aveva intenzione di prelevare, consegna i soldi al legittimo proprietario.

Erano 600 euro!

Un gesto di onestà e di nobiltà da parte di Carmine Sedile, volontario della Protezione Civile, che certo non “sguazza” nell’oro e quelle somme gli sarebbero tornate utili!

C’è tanta disonestà in giro… tanti furbetti e profittatori … ma c’è anche tanta e tanta onestà e solidarietà … e spesso i più onesti e solidali sono proprio i più bisognosi!

Un gesto, pertanto, doppiamente nobile.

Un piccolo e significativo gesto che fa ben sperare sul presente e sul futuro di un’umanità oggi assediata dal coronavirus.

Un esempio da segnalare doverosamente.

Bravo, Carmine!

Pantaleo Gianfreda

Pubblicato da il 27 Maggio 2020. Filed under Notizie flash. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. Both comments and pings are currently closed.

6 commenti a Trova 600 euro al postamat di Collepasso e li restituisce… l’onesto e nobile gesto di Carmine

  1. wakeful

    30 Maggio 2020 a 20:01

    Gesto esemplare!!

  2. L.

    30 Maggio 2020 a 14:20

    Da conferirgli una medaglia

  3. Daniele Sindaco

    27 Maggio 2020 a 18:08

    Una sola parola:
    Chapeau

  4. Tony Sarcinella

    27 Maggio 2020 a 14:59

    Conosco Carmine e l’ho sempre considerato una brava persona… quei soldi potevano essere utili e avrebbero fatto comodo a chiunque li avesse trovati soprattutto in questo brutto periodo dove si registrano solo uscite… non mi meraviglio del suo gesto perché fa parte del suo DNA…
    Dobbiamo essere tutti Onorati di avere un amico ed un compaesano come lui!

  5. Gianluca Pellegrino

    27 Maggio 2020 a 14:04

    Sentire da lontano queste belle opere di educazione civile e onestà rienpie il cuore di gioia e di senso di appartenenza al proprio paese d’origine.
    Bravo Carmine.

  6. s.cito

    27 Maggio 2020 a 10:50

    un esempio di vera dignita’ sociale – complimenti.