Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Provvedimenti comunali: sanificazione strade urbane (lunedì 16, ore 18.30), chiusura mercato settimanale, assistenza domiciliare per soggetti fragili

In seguito ad Ordinanza sindacale si procederà oggi, lunedì 16 marzo, con inizio alle ore 18.30, alla disinfezione e sanificazione delle strade del centro urbano per contrastare la diffusione del coronavirus.

I cittadini sono invitati a tenere chiuse porte e finestre.

Il mercato settimanale del lunedì è stato sospeso con provvedimento sindacale, ai sensi del Decreto del Presidente del Consiglio del 9 marzo. Al fine di ridurre l’affollamento in strutture commerciali chiuse, espongono solo i commercianti di prodotti alimentari, posteggiati nell’area di fronte all’Ufficio postale.

Il sindaco ha provveduto, inoltre, ad attivare in via precauzionale, dall’11 marzo al 3 aprile, il “Centro Operativo Comunale (C.O.C.) di Protezione civile” presso il Comando di Polizia Locale, sotto la direzione del Servizio Protezione Civile, che dovrà coordinare tutte le operazioni e far fronte alle esigenze necessarie a garantire un’adeguata assistenza alla popolazione. L’obiettivo è monitorare la situazione sanitaria nel territorio. Il C.O.C. è attivo dalle ore 08.00 alle 20.00 ed è rintracciabile ai numeri 339/2468664 – 0833/345400 – tel.0833/345686 – fax0833/349000 e all’indirizzo pec: comunecollepasso@pec.rupar.puglia.it

La locale Protezione Civile offre, inoltre, in collaborazione con il Comune di Collepasso, un servizio di assistenza domiciliare gratuito. I volontari saranno a disposizione ogni giorno, dalle ore 08.00 alle 20.00, per fornire assistenza ai soggetti più fragili (over 65, persone disabili e con patologie) e consegnare presso il loro domicilio farmaci o generi alimentari di prima necessità.

Per usufruire del servizio, che è gratuito (le spese per l’acquisto dei beni sono, naturalmente, a carico delle persone da assistere), occorre contattare i seguenti numeri: 0833.345400 o 339.2468664.

Pubblicato da il 16 Marzo 2020. Filed under Notizie flash. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *