Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

La plasmaterapia e il dott. De Donno: un discutibile incontro a Collepasso

Di seguito interessanti e condivisibili riflessioni in un articolo di Anna Rita Longo relativo all’incontro con il discusso dott. Giuseppe De Donno, tenutosi il 24 luglio a Collepasso. L’articolo è sul sito queryonline.it.

È stata chiamata “infodemia”: si tratta della diffusa e incontrollata epidemia di false notizie che rappresenta un problema reale per quanto riguarda la pandemia di CoViD-19, perché la prima condizione per stimolare comportamenti corretti è proprio quella di fornire informazioni accurate.

Quando ho saputo che poco distante da casa mia, a Collepasso, in provincia di Lecce, era stato organizzato un incontro con uno dei protagonisti del dibattito sul coronavirus, il dott. Giuseppe De Donno, ho pensato che partecipare avrebbe potuto offrirmi lo spunto per interessanti riflessioni su questo argomento. Primario di Pneumologia all’Ospedale “Carlo Poma” di Mantova, De Donno è stato recentemente oggetto di grande attenzione mediatica per il suo ruolo nella sperimentazione della plasmaterapia nella cura di alcuni pazienti affetti dalla CoViD-19. La terapia prevede che al paziente trattato… per continuare a leggere cliccare su articolo

Pubblicato da il 29 Luglio 2020. Filed under Notizie flash. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Un commento a La plasmaterapia e il dott. De Donno: un discutibile incontro a Collepasso

  1. salv.cito Rispondi

    30 Luglio 2020 a 10:03

    Io ieri non sono riuscito a fare una capatina ex-castello di Collepasso.
    In quanto vi era l’illustre dott.De Donno – parliamo di un primario di Mantova giusto?
    Piu’ dibattiti in queste terre maledette/benedette – che non capiscono un c…..I giovani sugl’ASSEMBRABRENTI – non tutti logicamente – dobbimao andar via tutti e tutte da queste terre certi sprovveduti?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *