Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

La “foto del giorno”: bagni pubblici chiusi e neon interno… acceso

Mi ha telefonato in tarda mattinata un amico.

Era furente, anzi “incazzatissimo”. Contro tutto e tutti e, soprattutto, contro un’Amministrazione che non garantisce nemmeno il basilare ed inalienabile diritto… “alla pipì”.

Ha qualche (in verità, più di “qualche”) problema di salute, connesso all’età “diversamente giovane”, e succede che, a una certa età, arrivi “inaspettato” quel certo irrefrenabile impulso a “svuotare la bottiglia”…

Era in piazza ed è corso subito ai bagni pubblici… ma il “capo di gabinetto” era assente e l’ingresso sbarrato.

Inutilmente ha cercato di esercitare il suo diritto in circostante luogo chiuso e privato, non essendo possibile (per ovvi motivi) esercitarlo in luogo pubblico all’aperto… anche se era forte la tentazione di “innaffiare” qualche aiuola della piazza o l’antistante sede municipale!

Non è la prima volta che accade che i bagni pubblici siano chiusi… non è la prima volta che agli anziani che stazionano in piazza viene impedito il loro sacrosanto ed inalienabile “diritto alla minzione”!

Il fatto è, però, che mentre i bagni pubblici erano (e sono) sbarrati dal cancello… all’interno splendeva (e splende) “beffardo” un neon che illuminava (e illumina) i bagni non utilizzabili… “tantu… paga lu Pantalone te lu Comune!” … cioè, noi tutti cittadini… compresi gli anziani che non possono utilizzare i bagni pubblici, che, invece, sono “spenti”!

Menozzi… Menozzi… “se campi vecchiu…l’hai franca!”, diceva lu zi’ Ginu!

 

Facebook Comments
Pubblicato da il 11 Novembre 2020. Filed under Foto del giorno,Notizie flash. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento