Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Interventi di solidarietà alimentare per l’“emergenza coronavirus”: le domande al Comune entro il 7 aprile

È già operativa in tutti i Comuni la misura del Governo che ha stanziato 400 milioni di euro per far fronte alle esigenze alimentari dei cittadini più bisognosi, che possono già presentare domanda ai Comuni, compreso quello di Collepasso.

Interventi di solidarietà alimentare per far fronte all’“emergenza coronavirus” erano stati annunciati il 28 marzo dal Presidente del Consiglio Conte, resi operativi con DPCM 29 marzo ed esecutivi con Ordinanza della Protezione Civile nazionale di pari data, che ha provveduto a ripartire ed accreditare il 30 marzo i fondi a tutti i Comuni italiani.

L’importo assegnato al Comune di Collepasso è di € 49.883,69. A questi si aggiungono altri € 8.723,53, rivenienti dal bilancio comunale per € 5.000,00; € 3.132,53 dalla devoluzione delle indennità relative al mese di aprile di sindaco, assessori e presidente del Consiglio; € 600,00 dalla devoluzione di € 100,00 pro capite dallo stipendio di aprile del Segretario generale e dei 5 dirigenti del Comune.

La disponibilità complessiva è, pertanto, di € 58.607,22.

La Giunta comunale ha immediatamente approvato le linee guida e tutti gli atti collegati (avviso pubblico, copia richiesta e buono, dichiarazione esercizi commerciali) con delibera n. 37 del 31.3.20.

Le domande devono essere presentate, in prima istanza, entro martedì 7 aprile, ore 12.00, per via telematica all’indirizzo: servizisociali.comune.collepasso@pec.rupar.puglia.it o direttamente al Comune presso il front-office dei Servizi sociali (pianterreno).

Maggiori informazioni potranno essere richieste ai numeri telefonici 347.4042138 (Servizi sociali) o 0833.341568 (Segreteria, ore ufficio).

Secondo quanto pubblicato sul sito del Comune, il 3 aprile verranno pubblicati gli elenchi degli esercizi commerciali che hanno aderito all’iniziativa e presso i quali i cittadini potranno presentarsi con i buoni spesa. È garantita la riservatezza dei richiedenti.

Per il fac simile della domanda (da scaricare) cliccare su richiesta.

Per ulteriori informazioni cliccare su “Linee guida buoni alimentari” o sul sito istituzionale del Comune di Collepasso.

Pubblicato da il 1 Aprile 2020. Filed under Notizie flash. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. Both comments and pings are currently closed.