Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Fitto “mollato” dai “suoi” precedenti candidati presidenti della Regione Puglia, oggi sostenitori di Emiliano

Francesco Schittulli

Francesco Schittulli, noto ed affermato oncologo e Presidente nazionale della Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori, era il candidato presidente del centrodestra nelle elezioni regionali del 2015, scelto da Raffaele Fitto.

Il dott. Schittulli ha deciso da tempo di “mollare” Fitto. In questa campagna elettorale appoggia apertamente la candidatura del Governatore uscente Michele Emiliano, nelle cui liste vi sono candidati da lui indicati.

Anche Rocco Palese ha “mollato” da tempo Raffaele Fitto.

Rocco Palese

Il dott. Palese, anche lui medico, è stato storico “fittiano”, per anni consigliere regionale e “braccio destro” di Fitto, di cui è stato anche potente assessore al Bilancio nella sua Giunta (2000-2005) e vicepresidente con la precedente Giunta Di Staso, nonché parlamentare dal 2013 al 2018.

Già nel 2015 Palese aveva ufficializzato lo “strappo” con Fitto, che aveva seguito nel gruppo “Conservatori e Riformisti di Fitto” dopo l’abbandono di Forza Italia da parte dell’attuale europarlamentare ed ex presidente della Giunta regionale per i noti contrasti con Berlusconi, facendo ritorno in Forza Italia.

Sebbene in maniera più defilata rispetto a Schittulli, anche Palese, che oggi è tornato ad esercitare la sua professione come dirigente medico Asl, non appoggia la candidatura di Fitto e sembra orientato a sostenere quella di Emiliano.

Nell’attuale competizione elettorale regionale tra Michele Emiliano e Raffaele Fitto, secondo i sondaggi “giocata sul filo del rasoio”, questi significativi “spostamenti” politici potrebbero alla fine “fare la differenza”.

Certo, una constatazione è d’obbligo… nemmeno i suoi antichi candidati di centrodestra alla Presidenza della Regione Puglia appoggiano più l’ambizioso ed ormai saturo e “vecchio” Fitto, “politico di professione” da 30 anni (divenne consigliere regionale alla “tenera” età di 20 anni dopo la tragica morte, nell’agosto 1988, del padre Salvatore, anch’egli presidente della Regione Puglia)…

…dall’antico e giovane “Fitto-attraente”… al “nuovo” e vecchio “Fitto-repellente” persino per i suoi stessi antichi candidati ed elettori?!? …saranno le pugliesi e i pugliesi a decidere nelle elezioni del 20-21 settembre.

Facebook Comments
Pubblicato da il 11 Settembre 2020. Filed under Notizie flash. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento