Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Operazione “Fire and Sword” (“Ferro e Fuoco”): arresti (Caltabiano a Collepasso) e denunce della Compagnia C.C. di Casarano. La “rassegna stampa”

Al termine dell’operazione “Fire and Sword” (“Ferro e Fuoco”) della Compagnia dei Carabinieri di Casarano (e delle Stazioni dei Comuni interessati), con il supporto dello Squadrone Eliportato Cacciatori Puglia, sono stati resi noti oggi (sabato 9 novembre) i risultati conseguiti con arresti per detenzione e spaccio di droga e denunce.

Nell’operazione, che ha interessato vari Comuni del Comprensorio, è finito “nella rete” anche Marcello Caltabiano di Collepasso, come ha correttamente riportato questo sito sin dal giorno dell’arresto.

L’ignobile canèa scatenata sui social dai diretti interessati e da alcuni sciocchi e ignobili followers, che sono arrivati all’assurdo di mettere in dubbio la notizia o hanno riportato post inventati di sana pianta, riceve oggi un’adeguata risposta dalle “comunicazioni” delle Forze dell’Ordine alla stampa, che ha ampiamente riportato la notizia.

Avrà qualche novello e infido “san-tommaso” la dignità e l’umiltà di chiedere almeno scusa per le cose ignobili sul mio conto scritte sui social o messe in giro?!?

Riporto di seguito un’ampia “rassegna stampa” online. Inizio con i siti internet dei due più importanti quotidiani provinciali per proseguire con gli altri (tra parentesi i titoli degli articoli), dettagliando la parte che riguarda l’operazione svolta mercoledì 6 novembre nel nostro Comune.

La Gazzetta del Mezzogiorno (“Armi e droga, sequestri e arresti nel Leccese: in manette 5 persone”): “A Collepasso è finito in manette Marcello Caltabiano, 53 anni: all’interno di un garage nella sua disponibilità aveva 10 involucri di cocaina nascosti in un vaso di terracotta e un giubbotto antiproiettile”. (clicca su sito internet)

Il Nuovo Quotidiano di Puglia (“Dopo il tentato omicidio di Afendi: 7 arresti e 30 denunce. Trovate armi e passamontagna”): “A Collepasso arrestato per spaccio e posto ai domiciliari Marcello Caltabiano, 53 anni, trovato in possesso 10 involucri di cocaina dal peso complessivo di 7 grammi, nascosti in un vaso di terracotta e un giubbotto antiproiettile, con matricola rimossa”. (clicca su sito internet)

Trnews (“Casarano, giro di vite dopo l’agguato di mafia: 7 arresti e 30 denunce per droga, armi e rapine”): “a Collepasso arresti domiciliari per Marcello Caltabiano, 43enne di origini catanesi, che nel garage della sua abitazione nascondeva 7 grammi di cocaina e un giubbotto antiproiettile con matricola rimossa”. Nella pagina di trnews anche la notizia trasmessa al telegiornale. (clicca su sito internet)

Il mar.llo G. Orlando (Stazione C.C. Collepasso) e un “Cacciatore” mostrano le dosi di cocaina e il giubbotto antiproiettile sequestrati nell’abitazione di Marcello Caltabiano

Lecceprima: (“Sostanze stupefacenti nella lavatrice, ma i carabinieri le “fiutano” e lo arrestano”): “Ai domiciliari per droga sono finiti anche … e Marcello Caltabiano, 53 anni, originario di Riposto (Catania), residente a Collepasso. Nel garage del secondo i carabinieri hanno trovato, in un vaso di terracotta, dieci involucri con complessivi sette grammi di cocaina, e un giubbotto antiproiettile con matricola abrasa”. (clicca su sito internet)

Lecce sette (“Due arresti tra Collepasso e Matino, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti): “Avevano scelto singolari nascondigli per la droga, ma non sono sfuggiti ai controlli dei carabinieri i due soggetti, finiti in manette nelle scorse ore, tra Collepasso e Matino. Nel primo caso, è stato arrestato Marcello Caltabiano, 53enne residente a Collepasso, perché sorpreso con la droga all’interno del garage della propria abitazione e, in particolare, con dieci involucri, contenenti 7 grammi di cocaina, nascosti all’interno di un vaso di terracotta. Nel garage, trovato anche un giubbotto antiproiettile, con matricola rimossa. L’uomo si trova ai domiciliari. (clicca su sito internet)

Trmtv (“Armi e droga nel Salento: sequestri e arresti in diversi comuni leccesi”): “Infine a Collepasso è finito in manette Marcello Caltabiano, 53 anni: all’interno del suo garage nascondeva 10 involucri di cocaina in un vaso di terracotta e un giubbotto antiproiettile”. (clicca su sito internet)

Piazzasalento (Maxi operazione dei carabinieri a Casarano e dintorni: sette arresti e 30 denunciati. Trovata una mitragliatrice in città; droga e armi altrove”): “A Collepasso gli arresti domiciliari sono stati disposti per il 53enne Marcello Caltabiano (originario di Riposto, provincia di Catania), perché nel suo garage i carabinieri hanno scovato sette grammi di cocaina, suddivisi in dieci involucri, abilmente occultati all’interno di una vaso di terracotta. Sottoposto a sequestro anche un giubbotto antiproiettile con matricola rimossa”. (clicca su sito internet)

Mi fermo qui… mi sembra già abbondante la documentazione informativa riportata e che domani leggeremo anche sui giornali stampati.

Spero che qualcuno, diffidente e prevenuto (persino colluso e in malafede), non abbia nulla da opporre a queste “fonti autorevoli”.

Ringrazio tutte le persone oneste che incoraggiano e sostengono il mio impegno all’informazione seria e corretta.

Pantaleo Gianfreda

Articoli della Gazzetta e del Quotidiano del 10.11.2019

Pubblicato da il 9 Novembre 2019. Filed under Notizie flash. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

3 commenti a Operazione “Fire and Sword” (“Ferro e Fuoco”): arresti (Caltabiano a Collepasso) e denunce della Compagnia C.C. di Casarano. La “rassegna stampa”

  1. memoria storica Rispondi

    9 Novembre 2019 a 20:14

    “Collepasso, rifiuto dell’estero” ticìa
    Mesciu Peppe Lupu.

  2. Marantego Rispondi

    9 Novembre 2019 a 20:03

    Sui molti collusi di questa storia ci sarebbe da scrivere altro articolo, visti i personaggi con cui si ha a che fare descrivo qui cosa vuole dire COLLUSO: Di persona legata da un’intesa segreta ed illecita con esponenti della criminalità organizzata

  3. Pingback: Clamorosa operazione dei Carabinieri a Collepasso: arrestato Marcello Caltabiano per produzione, traffico e detenzione illegale di stupefacenti | Comune di Collepasso

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *