Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

“OC – Osservatore Collepassese”, in distribuzione il nuovo periodico di Lucio Russo

Da “contestatore” a “osservatore”, Lucio Russo torna di nuovo “a colpire” con il suo periodico.

Il precedente titolo “il Contestatore” ha lasciato spazio al più distaccato “OC-Osservatore Collepassese”, ma la sostanza non cambia.

Anche con questo numero, infatti, Lucio “picchia duro” nei confronti della politica collepassese (e anche della grammatica), ma pubblica, al contempo, alcuni articoli su positive realtà del paese.

In prima pagina, oltre all’abituale editoriale, tre articoli “forti”: “Aumento tassa sui rifiuti”, “Caos e anarchia a Collepasso” e “La Perronite”, “morbo pericoloso che ha prodotto molti danni” diffuso, secondo l’estensore, da due Perrone, “diventati sindaco di fazioni opposte… che hanno tramato politicamente da molti anni e oggi molto vicini”.

In seconda, altri tre articoli: “Sovversivi paesani”, “Massoneria e mozzarella connection paesana”, “Voltagabbana e gli intoccabili”.

In terza, ben cinque articoli: “Ci vorrebbe uno sceriffo”, “Azienda eccellente”, “Caso Ustica anche a Collepasso”, “Sovranismo sì o no” e “Situazione politica collepassese”, un titolo apparentemente “neutro” con contenuti molto “scoppiettanti”.

In ultima, infine, tre articoli: “Squadra vincente”, articolo dedicato alla gloriosa squadra calcistica della “Stella del Colle”, “Incredibile caso” e “Zona industriale abbandonata”.

Buona lettura, in attesa delle sconvolgenti rivelazioni che, come preannunciato da Lucio, ci attendono con il prossimo numero!

Pubblicato da il 18 Maggio 2019. Filed under Notizie flash. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. Both comments and pings are currently closed.

Un commento a “OC – Osservatore Collepassese”, in distribuzione il nuovo periodico di Lucio Russo

  1. Federico

    18 Maggio 2019 a 19:33

    Pantaleo ma non si potrebbe pubblicare il Giornale per tutti i Collepassesi che risiedono fuori? Grazie