Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Incontro sulla “cultivar Leccino-Minerva”, riconosciuta “Xylella resistente” (mercoledì 20 nov., ore 17, Sala Riunioni Sc. Elementare)

Mercoledì 20 novembre, alle ore 17.00, presso la Sala Riunioni della Scuola Elementare di Collepasso, è in programma, su iniziativa del nostro concittadino Raffaele Paglialonga, un incontro per illustrare le caratteristiche della “cultivar Leccino-Minerva”, varietà riconosciuta “Xylella resistente” dal C.N.R. di Bari.

L’incontro, in cui relaziona l’agronomo Francesco Proce per conto del vivaio pistoiese “Sonnoli”, è molto opportuno in questa fase in cui molti produttori, destinatari (o non) dei finanziamenti regionali per lo svellimento delle piante colpite da xylella e il reimpianto delle nuove varietà (Leccino e Favolosa), devono decidere come indirizzare le loro scelte colturali.

Secondo gli esperti, “l’olivo Minerva, oltre all’importante caratteristica di resistenza, possiede una serie di aspetti superiori alla media: resistenza al freddo, produzione di olive di grandezza maggiore (30/40% in più rispetto al Leccino normale) e dunque di quantitativi maggiori, migliore qualità dell’olio”.

Per consultare la scheda relativa alla varietà, cliccare su vivaisonnoli.it

Per ulteriori informazioni cliccare su olissea.it/attilio-sonnoli

Pubblicato da il 19 Novembre 2019. Filed under Notizie flash. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *