Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Acque agitate nella maggioranza per il previsto e imminente rimpasto della Giunta comunale

Acque agitate nella maggioranza per il previsto rimpasto della Giunta comunale. Il decreto del sindaco, che doveva essere pubblicato e reso esecutivo il 1° febbraio, è ancora fermo nel cassetto a causa di malumori e trattative ancora in corso.

Certo è che le voci che si accavallano da mesi circa il cambio della Giunta comunale hanno indubbio fondamento. A quanto pare, solo due assessori su quattro verranno, però, sostituiti.

Prima e certa “vittima sacrificale” è da tempo il buon Gino Mastria, che dovrebbe cedere il passo all’ingresso in Giunta del geom. Giuseppe Perrone. Per il secondo assessorato si fa il nome di Gabriella Marra, il cui recente passaggio alla Lega di Salvini faceva chiaramente presagire la sua pretesa (e quella del clan politico e familiare che la attornia e la consiglia) a rivendicare il posto in Giunta. Dovrebbe prendere il posto dell’assessora al Bilancio Ada Ria, rimasta, a quanto pare, senza padrini politici provinciali di riferimento.

Se dovessero risultare tutte fondate le voci in corso in queste ore, sembrerebbero “intoccabili” i due assessori “cattivi” e più chiacchierati dell’Amministrazione, l’eterea e vanesia vicesindaco Maria Rosa Grasso e l’arrogante e incompetente assessore Luigi Felline, premiati dal sindaco Menozzi per queste loro “qualità”, a discapito della generosità di Gino Mastria e della competenza di Ada Ria, uscente assessora al Bilancio.

Pubblicato da il 5 Febbraio 2019. Filed under Notizie flash. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. Both comments and pings are currently closed.

Un commento a Acque agitate nella maggioranza per il previsto e imminente rimpasto della Giunta comunale

  1. giustizialista

    5 Febbraio 2019 a 15:44

    Menozzi un grande per fare disastri