Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

È arrivata la Festa… dal 7 al 10 settembre i festeggiamenti della Madonna delle Grazie, Patrona di Collepasso

Dopo la Fiera di domenica scorsa e gli eventi “prefesta” di questi giorni, da oggi si entra nel vivo della Festa Patronale della Madonna delle Grazie, il cui Novenario è iniziato lo scorso 30 agosto con la presenza e le prediche di don Angelo Pede, parroco di Botrugno.

Questa sera (sabato 7 settembre), alle ore 18.00, apertura della Festa con la banda “Città di Racale”. Dopo la Santa Messa delle 19.30, alle ore 20.00 inizia la processione con il simulacro della Madonna accompagnato dai fedeli e dal Gran Concerto Bandistico “Città di Racale”.

La processione seguirà il seguente percorso:

Al termine della processione, in piazza Dante, breve omelia del Padre Predicatore e il canto dell’Ave Maria di Schubert eseguito da Marcella Paglialonga.

La serata continua in piazza con lo spettacolo della Street Band Medley.

Statua della Madonna delle Grazie

Domenica 8 settembre, data della Festività mariana, celebrazione delle Sante Messe secondo l’orario festivo (8,00 – 11.00 – 19.30).

Alle ore 11.00, solenne Celebrazione eucaristica del sacerdote collepassese don Giuseppe Mengoli, parroco a Maglie e neo Vicario generale della Diocesi di Otranto, con la partecipazione del Coro “Le Voci del Cuore” diretto dal Maestro Ilario Marra.

Dalle ore 10.00, in piazza e nelle strade circostanti, i tradizionali “Madonnari” saranno impegnati a disegnare con gessetti colorati le loro opere d’arte sull’asfalto.

Alle ore 12.30, spettacolo pirotecnico diurno a cura della ditta “La Pirotecnica del Sud” di Piero Coluccia e figli.

Alle ore 21.00, serata di gran gala con la Grande Orchestra del Salento “Città di Lecce”, diretta dal Maestro Salvatore Tarantino, con spettacolo lirico-sinfonico e canzoniere.

Alle ore 22.00, 1ª edizione del “Premio Madonna delle Grazie” con la premiazione di cittadini collepassesi distintisi in ambito sociale, sportivo, artistico, scientifico, ecc.

Alle ore 23.00, lancio palloni aerostatici a cura della Fam. Donadei.

Immagine di repertorio della Festa 2009

Lunedì 9 settembre, alle ore 20.00, inizio “Serata Multievento” con la presentazione del mio libro “Storie di luoghi e di comunità” (intervengono Luigi Frassanito, Vincenzo Longo, Francesca Conte, M. Rosaria Guido, Stefano Minerva, Edoardo Winspeare e l’autore). La serata prosegue con musica, arte, artisti di strada, collezionismo, artigianato, flash mob, mercatino del gusto ed altre manifestazioni.

Alle ore 23.30, spettacolo pirotecnico notturno a cura della ditta “La Pirotecnica del Sud” di Piero Coluccia e figli.

Chiude, infine, la festa, martedì 10 settembre, alle ore 22.00, in piazza Dante, l’atteso concerto di Noemi (nome d’arte di Veronica Sciopelliti, nata a Roma il 25 gennaio 1982), una brava artista arrivata al successo nazionale grazie anche ad impegnativi studi compiuti presso l’Università di Roma nel corso di Discipline delle Arti, Musica e Spettacolo (DAMS), dove si è laureata nel 2005 con 110 e lode.

Dal 6 al 9 settembre, presso il Castello baronale, da non perdere la bella mostra “Il Vento devoto, ventagli d’autore per Santi Patroni”, opera dell’artista Antonio Chiarello, rivisitazione in chiave artistica dei popolari ventagli raffiguranti l’effige dei Santi.

Un doveroso ringraziamento finale va a tutto il Comitato 2.0 Festa Patronale Collepasso e al suo presidente Vincenzo Longo per l’impegno profuso anche quest’anno nell’organizzare la Festa… con un appello finale a famiglie e cittadini: rendiamo più bella la Festa con la nostra partecipazione e… il doveroso contributo economico.

Buona Festa a tutti/e!

Pantaleo Gianfreda 

Programma Festa (cliccare sull’immagine per leggere bene)

Pubblicato da il 7 Settembre 2019. Filed under Cronaca. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. Both comments and pings are currently closed.