Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Calcio: in serie C femminile la Salento Women S. vince 3-1 a Palermo; in 2ª Categoria l’Usd perde 3-1 a Melendugno

Capitan Serena D’Amico, protagonista anche a Palermo con una doppietta

PALERMO – Colpo grosso della Salento Women Soccer che espugna il difficile campo della Ludos Palermo e con i tre punti incassati conquista il terzo posto solitario in classifica alle spalle delle battistrada Napoli e Grifone Roma, entrambe a punteggio pieno dopo le prime cinque giornate di campionato. La sfida giocata sulla terra del “Franco Lo Monaco” è terminata 3-1 per le giallorosse allenate da Vera Indino al termine di una gara combattuta dall’inizio alla fine.

Ancora una volta ha dominato la scena capitan Serena D’Amico, autrice della seconda doppietta stagionale dopo quella realizzata contro il Chieti che le consente di salire a quota 12 nella classifica marcatrici. Il capitano ha aperto e chiuso il match prima con una azione personale e poi con un colpo di testa imprendibile per il portiere siciliano. Nel mezzo c’è la rete realizzata direttamente dalla bandierina dalla spagnola Lorena Munoz, utile a riportare la squadra giallorossa sul 2-1 dopo la rete del momentaneo pareggio segnata da Bassano.

“Devo fare i complimenti alle ragazze perché sono state brave ad interpretare la partita – ha detto Vera Indino al termine dell’incontro -. Nel primo tempo abbiamo un po’ sofferto la Ludos sulle corsie esterne, poi nella ripresa abbiamo modificato l’assetto difensivo e la mossa si è rivelata vincente perché la squadra ha sofferto di meno ed ha saputo colpire al momento giusto. Tra l’altro ci è stato annullato un gol di Cazzato per un fuorigioco inesistente. Ora ricarichiamo le batterie in vista del big match di domenica a Collepasso contro la capolista Napoli”.

Grande soddisfazione per il capitano Serena D’Amico che ha fatto ammattire la difesa siciliana: “Sono contenta perché i miei gol son serviti per portare a casa una vittoria pesantisssima. Sarà difficile per tutti fare risultato su questo campo. Noi ci siamo riuscite e pure con merito. Ora ci godiamo questa bellissima vittoria in attesa di misurarci con il Napoli”.

Formazioni

Ludos Palermo: Iemma, New Comb (1′ st Governale), Iniravaia, Cusmà (33′ st  La Mattina), Todaro, Zito, Buttacavoli, Giaimo (39′ pt Campo), Sciarratta (1′ st Riccobono), Bassano, La Cavera (33′ st Caserta). In panchina: Campanella, Talluio. Allenatrice Antonella Licciardi.

Salento Women Soccer: Mariano, Ouacif, Felline, Viva (1′ st Cucurachi), Costadura, Coluccia (44′ st Sozzo), Pinto, Munoz, Guido, Cazzato, D’Amico. In panchina: Lazoi, Aprile, Vitti, Bruno, Durante. Allenatrice Vera Indino.

Arbitro: Bocchini di Roma.

Marcatrici: nel pt 10′ D’Amico (S); 12′ Bassano (L); nel st 18′ Munoz (S); 35′ D’Amico (S).

Note: spettatori circa trecento di cui 30 provenienti da Lecce. Ammonite: Governale (L), Pinto e D’Amico (S).

Risultati (quinta giornata): Ludos Palermo-Salento Women Soccer 1-3; Napoli femminile-Chieti 4-0; Grifone Gialloverde 3-0; Apulia Trani-Aprilia 3-0; New Team Cs-Potenza 11-0; Sant’Egidio-Vapa Napoli 4-1.

Classifica: Napoli femminile, Grifone Gialloverde 15 punti; Salento Women Soccer 10; Ludos Palermo 9; Pescara 8; Sant’egidio 7; Apulia Trani 6; Vapa Napoli, New Team Cs, Chieti 3; Aprilia, Potenza 0.

Prossimo turno (sesta giornata – 25 novembre 2018): Salento Women Soccer-Napoli femminile; Aprilia-Sant’Egidio; Chieti-Grifone; Pescara-Trani; Potenza-Ludos; Vapa-New Team.

In Seconda Categoria, l’Usd Collepasso soccombe per 3-1 sul difficile campo della capolista Melendugno, che, alla settima giornata di campionato, guida la classifica a punteggio pieno (21 punti).

Pubblicato da il 18 Novembre 2018. Filed under Notizie flash,Sport. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. Both comments and pings are currently closed.