Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

La “foto del giorno”: via Taranto dissestata e “dimenticata”

Un lettore mi invia e mi chiede di pubblicare le foto di via Taranto, la strada di fronte all’ingresso principale del Parco Bosco.

Il cittadino lamenta l’annoso stato di dissesto del fondo stradale, da tempo segnalato all’Amministrazione comunale, da cui ha ricevuto ripetute promesse (mai mantenute) di intervento. Si chiede perché la parallela via Lecce sia stata (giustamente) asfaltata con gli ultimi lavori, mentre via Taranto non sia stata nemmeno “sfiorata”. Quanto tempo si dovrà ancora aspettare?!?

Giriamo la domanda a chi di dovere.

Pubblicato da il 20 Settembre 2017. Filed under Foto del giorno,Notizie flash. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. Both comments and pings are currently closed.

4 commenti a La “foto del giorno”: via Taranto dissestata e “dimenticata”

  1. Wakeful

    21 Settembre 2017 a 09:30

    Situazione vergognosa x tutte le strade della Provincia! ma Collepasso vanta un record invidiabile sula lunga via Roma; farmacia, asilo delle suore, attività commerciali importanti senza strisce pedonali. senza rallentatori , piena di buche e tombini insidiosi # Ma i soldi pagati dei vari bolli auto, passi carrabili e multe e tasse varie non servono anche a chiudere qualche BUCA ,alberi da abbattere o spostare su marciapiedi impraticabili marcare strisce pedonali o sostituire cartelli stradali ormai illeggibili?….grazie Menozzi e Co. per il biglietto da visita di un paese che da Gallipoli ad Otranto è attraversato da migliaia di turisti ……altro che città ciclabile e vivibile …VERGOGNA

  2. Luigi

    21 Settembre 2017 a 06:02

    Parliamone della via Roma nei pressi della farmacia sindaco parliamo di una provinciale su l’estremo destro della strada andando verso Parabita a parte è tutta disconnessa tra buche e lesioni del manto stradale ma ci sono 3/4 tombini della fogna che c’è un dislivello con il manto stradale sicuramente di 5 cm.e non sono pochi sono lì non so nemmeno da quanti anni ma nessuno degli amministratori li vede , ho fa finta di non vederli e non è necessario aspettare che si risvegli la provincia per rifare quei piccoli ma importanti ritocchi…………… Oppure amministratori , assessore ai lavori pubblici facciamo una colletta …….. (TU CHE DICI?) e buona come idea…

  3. Luigi

    21 Settembre 2017 a 05:44

    Caro Quintino che parolaccia ai detto!, rischiamo di svegliare ma chi ,l’amministrazione ?tranquillo non succederà non è successo negli anni passati con grave e pericolosi disaggi per tutto il paese , e adesso credi che si danno da fare per una piccola stradina ? (CAmpa cavallo che l’erba cresce) i serpenti vanno in letargo sette mesi l’anno ,una buona parte dell’amministrazione sono sette anni su sette. Peccato per loro quest’anno si sono persa l’inaugurazione della famosa (ROTONDA SUL MARE) chissà perché,non è stato fatto questo evento? Mma? Sarà stato per mancanza di tempo , ho perché il signor ciambellone era nell’impossibilità di partecipare. No no non si tratta mancanza di coraggio ma mancanza di rispetto verso i cittadini che fiduciosi l’anno votato ,,,,,,,! Pace e bene anche a lui,.

  4. Quintino Specchiarello

    20 Settembre 2017 a 20:22

    Caro concittadino, non sprechi energie e non faccia male sangue, lei ha fatto più del suo dovere di cittadino sorlerte ed ha segnalato un “degrado” ad amministratori, che definisco “dormienti”. Questo dimostra il distacco tra cittadini ed amministratori, voi fate di più del vostro dovere e chi vi amministra non ci pensano neppure, ed invece di ringraziarvi per la vostra solerzia, date fastidio e rischiate di “sveglisrli”.