Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Inciviltà e abbandono rifiuti: a Gallipoli arrivano le “fototrappole”, sistema di videosorveglianza con dispositivi portatili

Un sistema di videosorveglianza basato sull’impiego di fototrappole ed accessori informatici: il Comune di Gallipoli contrasta così l’inciviltà e l’abbandono dei rifiuti.

Una scelta obbligata, quella dell’Amministrazione Comunale, considerato che lungo le strade comunali ed in altre aree ad elevato valore ambientale, nonostante i ripetuti appelli, continuano ad essere abbandonate elevate quantità di rifiuti, anche speciali.

Al fine di contrastare il fenomeno penoso dell’abbandono saranno quindi installati due dispositivi portatili in aree sensibili ancora da individuare: un lavoro trasversale tra uffici comunali e il Comando di Polizia Municipale nel rispetto del codice della privacy.

Non possiamo ignorare – dichiara il sindaco Stefano Minerva – gli effetti devastanti che creano gli incivili abbandonando i rifiuti. Tali comportamenti non concernono solo la tutela ambientale ma ledono anche la normale convivenza civile creando situazioni di disagio e criticità anche sotto il profilo igienico-sanitario. Non possiamo più tollerare una condotta simile”.

Comunicato stampa Comune di Gallipoli, 27.10.2017

Pubblicato da il 28 ottobre 2017. Filed under Notizie flash. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. Both comments and pings are currently closed.