Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

“Un Albero per ogni neonato”: un piccolo, significativo episodio…


Ottima riuscita, sabato 20 novembre, della Giornata dell’Albero. Presenza festosa, vivace e “colorata” di tutte le scuole dell’Istituto Comprensivo: Scuole dell’Infanzia, Primaria e Secondaria. Presenti alla manifestazione Autorità amministrative e scolastiche e rappresentanti della Guardia Forestale. Piantumazione simbolica di alberi ed arbusti da parte dei bambini. Partecipata, commovente e altamente simbolica, presso il Parco del Castello baronale, la manifestazione “Un albero per ogni neonato”, con la piantumazione di alberi per i nati del 2009. Presenti tanti genitori e famiglie. Il giorno dopo, un piccolo, significativo episodio… vedi le foto


Ritorno, ad una settimana dall’evento, sulle iniziative di sabato 20 novembre in occasione della Giornata dell’Albero, organizzate dall’Amministrazione comunale e dall’Istituto Comprensivo Statale.
Per una breve riflessione e anche per pubblicizzare le belle foto della giornata, visibili nell’apposita galleria.
Un piccolo e significativo episodio mi ha fatto capire (ma non avevo dubbi) quanto sia stata importante e “sentita” quella Giornata…
La mattina dopo, domenica, di buonora, ero in bici per una salutare passeggiata. Ne approfittavo per fare un “giro di perlustrazione” del paese. Verso le 7.30, mi fermavo al Castello baronale per controllare lo stato degli alberelli piantati il giorno prima nella bellissima iniziativa “Un Albero per ogni neonato”, la piantumazione di alberi nel Parco Castello per i nati del 2009, che aveva visto la partecipazione di tanti genitori, oltre che dei ragazzi e dei docenti dell’Istituto Comprensivo.
Una manifestazione, quella di sabato 20 novembre, indubbiamente ben riuscita, grazie alla presenza attiva dei bambini e degli alunni di tutte le scuole (Infanzia, Primaria e Secondaria) dell’Istituto Comprensivo. Oltre a Sindaco, amministratori, Dirigente scolastico e docenti, alla manifestazione erano presenti anche due sottoufficiali della Guardia Forestale, a testimoniare l’attenzione del Corpo Forestale verso l’iniziativa. Il Servizio Regionale Foreste, su richiesta dell’Amministrazione, aveva fornito al Comune le piantine necessarie per la giornata, ritirate dal vivaio di Gallipoli.
La manifestazione aveva avuto inizio presso la Scuola Secondaria, con la piantumazione simbolica di alberi da parte dei bambini della Scuola dell’Infanzia “Peter Pan” di via B. Croce e degli alunni della Scuola Secondaria “G. Pomarico”. Era proseguita  presso la Scuola Primaria di via Regina Elena, con la presenza vivace e colorata degli alunni della Scuola Primaria “Don Bosco” e dei bambini della Scuola dell’Infanzia “Gianni Rodari” di via Masaniello. Infine, sempre alla presenza dei ragazzi delle scuole, si era conclusa presso il Parco del Castello Baronale, dove si era svolta la manifestazione “Un albero per ogni neonato”, con la piantumazione di alberelli per i nati del 2009. Un albero per ogni bambino/a. Un messaggio di vita e di speranza per il futuro.
Una bella iniziativa, che ha visto la presenza di tanti genitori, ai quali l’Amministrazione, tramite i ragazzi presenti, ha consegnato una targhetta con il nome e la data di nascita del proprio bambino, invitandoli a scegliere un albero su cui legare la targhetta (Colgo l’occasione per avvisare i genitori assenti che potranno ritirare la targhetta del/della loro bambino/a presso il Comune).
Piccoli, emozionanti gesti. Per costruire una più vasta sensibilità ambientalista. Per contribuire, nel nostro piccolo, a preservare dalla catastrofe un pianeta che abbiamo il dovere di consegnare “in buono stato” alle future generazioni, ai neonati e ai bambini di oggi… Un legame inscindibile tra natura, bambino e famiglia…
Ma torniamo all’episodio di cui dicevo all’inizio di questo scritto…
Quella domenica mattina, di buonora, un genitore, un giovane padre, aveva portato con sé da casa l’annaffiatoio con l’acqua… intento ad innaffiare l’alberello del suo bambino…
Un piccolo, significativo episodio che non ha bisogno di commenti…
Pubblicato da il 26 Novembre 2010. Filed under Ambiente e Turismo. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. Both comments and pings are currently closed.