Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Fondi sulla sicurezza

Vendola: "Zero € alla Puglia. Il governo ci boicotta" 

''C'è qualcuno nel governo che rema contro la Puglia, ci sono azioni di sabotaggio continuo nei confronti della Regione”: lo ha affermato oggi il presidente della Regione Puglia, Nichi Vendola, a proposito del mancato trasferimento di fondi dal Piano operativo nazionale (Pon) Sicurezza alla Puglia e subito dopo aver siglato la convenzione tra Regione, e guardia di finanza, carabinieri, corpo forestale dello Stato, Arpa e Cnr che prevede fondi regionali (800.000 euro) per attività di controllo e repressione di reati ambientali su tutto il territorio regionale.

“Noi abbiamo un livello di repressione delle tante dinamiche criminali che colpiscono l’ambiente ed offendono i nostri ecosistemi che – ha detto Vendola – è un modello sperimentato vissuto come esemplare in tutta Italia. La Lombardia, l’Emilia Romagna, hanno copiato il modello Puglia. E’ un modello che mette insieme la guardia di finanza con tutte le sue competenze di polizia che lotta contro la criminalità economica, il Noe dei carabinieri che è una polizia specializzata sui reati ambientali, più Corpo forestale, Cnr, Arpa Puglia : è un modello che da un lato sviluppa una conoscenza sofisticata del territorio e dall’altro mette in campo attività sia preventive che repressive che sono capaci di andare alla radice dei fenomeni criminali. Quindi è un modello straordinario”.

"Noi – ha continuato Vendola – vogliamo essere i primi non per danni ambientali ma per denuncia, per repressione di danni ambientali e questo è il risultato che stiamo raggiungendo. In questo quadro siccome del caso Puglia parlano tutti e poichè la Puglia ha dato un contributo importante ai tavoli del governo per quanto riguarda il Pon sicurezza, appare incomprensibile la ragione per la quale poi il governo non trasferisce neanche un euro del Pon Sicurezza alla Regione Puglia. Voglio capire se c'è un mistero sotto”.

"Vorrei fare un appello al governo, al ministero dell’Interno: una parte di quelle risorse – ha detto Vendola – ce le siamo meritate sul campo, lavorando come abbiamo fatto oggi e cioè mettendo a disposizione, anticipando soldi del bilancio regionale, in attesa che arrivino le risorse comunitarie per alimentare questo protocollo di intesa. Ci sono centinaia e centinaia di discariche abusive, milioni di tonnellate di rifiuti che fanno male alla salute, che uccidono il territorio: noi stiamo combattendo tutto questo e abbiamo intenzione di continuare su questa strada”.

Pubblicato da il 26 Febbraio 2009. Filed under Notizie flash. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. Both comments and pings are currently closed.