Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Ancora veleni da parte dei consiglieri di minoranza

Una ferma risposta da parte della maggioranza e di Rifondazione

Non finisce mai la squallida e velenosa telenovela dei sette rabbiosi consiglieri di opposizione contro esponenti dell’Amministrazione comunale.

Questa volta, nel volantino distribuito sabato 22 novembre dal titolo “Vergogna”, oltre il loro “amato” vicesindaco, obiettivo dei veleni è anche l’assessore Antonio Ciccardi.

Estrapolando e strumentalizzando a piacimento e capziosamente alcune riflessioni nell’articolo sulle mie dimissioni, costoro offendono ancora una volta pesantemente e indegnamente la mia persona e quella di Antonio Ciccardi.

A quale livello di vergognoso degrado è ormai scivolata la loro malapolitica!

Gli unici a doversi vergognare veramente sono i sette “consiglieri” (di che?!?) dell’opposizione, che hanno stancato e sdegnato i cittadini onesti con le loro provocazioni, le loro insinuazioni, le loro diffamazioni.

Probabilmente, costoro pensano di utilizzare questi abietti metodi stalinisti nell'illusoria speranza di “mandare all’aria” l’Amministrazione. Poverini, non sanno più a quali “specchi” arrampicarsi! Il loro odio e la loro rabbia li porta sempre più a compiere gesti inconsulti e squallidi!

Per fortuna, i cittadini incominciano a capire di “che pasta sono fatti”!

Diventeranno mai persone democratiche, serie e responsabili?!? Avranno mai la dignità, la capacità e l’intelligenza di confrontarsi correttamente sui veri problemi della comunità collepassese, invece di urlare sempre “al lupo, al lupo”?!?

Ad Antonio la mia totale solidarietà umana e politica.  

Di seguito il volantino di risposta della maggioranza consiliare dal titolo

Basta con i veleni!

volantino23.11.08

e quello del Circolo di Rifondazione Comunista dal titolo

L'ultima "vergogna" della opposizione rancorosa

volantinorifondazione

 

Pubblicato da il 23 Novembre 2008. Filed under Cronaca. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. Both comments and pings are currently closed.